×

Coronavirus, Francia proroga stato di emergenza fino al 24 luglio

Condividi su Facebook

Coronavirus, la Francia annuncia di aver prorogato lo stato di emergenza fino al 24 luglio. Inizialmente era previsto fino al 23 maggio.

coronavirus-francia-stato-emergenza
Coonavirus, in Francia prorogato lo stato di emergenza fino al 24 luglio.

La Francia proroga lo stato di emergenza, a causa del Coronavirus, fino al 24 luglio. Lo ha annunciato nella giornata di sabato 2 maggio il Governo transalpino. La Francia, dunque, contrariamente a quanto si poteva pensare, conferma lo stato d’emergenza sanitaria fino al 24 luglio.

Lo ha annunciato il ministro della Sanità, Olivier Véran. La revoca, inizialmente prevista per il 23 maggio: “Sarebbe prematura perché i rischi di un ritorno dell’epidemia in caso di un’improvvisa interruzione delle misure in corso sono dimostrati”. Sarà il Parlamento francese, nella giornata di lunedì 4 maggio, ad esaminare un disegno di legge in proposito.

Coronavirus in Francia: prorogato stato di emergenza

Lo stato di emergenza in Francia, a causa del Coronavirus, è stato prorogato. Anche in virtù dei dati delle ultime ore. Lo Stato transalpino, infatti, ha registrato 218 nuovi morti a causa del Covid-19. Il numero totale di vittime nel Paese sale così a 24.594. I dati sui decessi sono in calo rispetto al 30 aprile, quando erano state annunciate 289 vittime.

Il Paese è in lockdown fino all’11 maggio, data dopo la quale ci sarà una riapertura graduale delle scuole materne ed elementari, ma “su base facoltativa”. Le medie, invece, potranno riaprire dal 18 maggio e per quanto riguarda i licei bisognerà attendere la decisione a fine mese.

Intanto, via al World against Covid-19, il mondo contro il Covid-19. Su iniziativa della Commissione europea, i capi di Stato e di Governo di Italia, Francia, Germania e Norvegia, insieme al presidente del Consiglio europeo, hanno annunciato un piano di cooperazione globale per la ricerca di un vaccino contro il Covid-19.

Saranno messi insieme 7,5 miliardi di euro.

Nato a Reggio Calabria il 13 maggio del '93 con due passioni: lo sport e il giornalismo. Laureato in Comunicazione Pubblica e di Impresa a La Statale di Milano, ha ricoperto il ruolo di content editor per testate giornalistiche generaliste e a indirizzo sportivo del network Tmw. Ha ricoperto il ruolo di social media per le pagine di UrbanPost e LuxGallery. Appassionato di cinema e moda, ha preso parte alla Mostra del Cinema di Venezia 2016 e al Pitti Uomo edizioni 2017 e 2018. In ambito politico, ha seguito la campagna elettorale del Referendum 2016 grazie al soggiorno presso la città di Firenze


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Antonino Paviglianiti

Nato a Reggio Calabria il 13 maggio del '93 con due passioni: lo sport e il giornalismo. Laureato in Comunicazione Pubblica e di Impresa a La Statale di Milano, ha ricoperto il ruolo di content editor per testate giornalistiche generaliste e a indirizzo sportivo del network Tmw. Ha ricoperto il ruolo di social media per le pagine di UrbanPost e LuxGallery. Appassionato di cinema e moda, ha preso parte alla Mostra del Cinema di Venezia 2016 e al Pitti Uomo edizioni 2017 e 2018. In ambito politico, ha seguito la campagna elettorale del Referendum 2016 grazie al soggiorno presso la città di Firenze

Leggi anche

Contents.media