×

Il sospetto rapitore di Maddie dietro la scomparsa di un’altra bimba?

Condividi su Facebook

Secondo gli inquirenti tedeschi ci sarebbe lo zampino del rapitore di Maddie McCann dietro la sparizione di Inge.

maddie mccann rapitore altra bimba scomparsa

Il sospetto rapitore di Maddie McCann potrebbe essere coinvolto nella sparizione di un’altra bimba: Inge, scomparsa nel 2015 nell’area della Sassonia Anhalt (Germania). Sul caso sta indagano la procura di Stendal considerato che il sospetto ‘orco’, Christian Brueckner, aveva acquistato una proprietà a Neuwegersleben (Sassonia-Anhalt) proprio nei paraggi dove la piccola Inge era scomparsa durante una gita con i genitori il 2 maggio del 2015.

Il 43enne pluri-pregiudicato tedesco Christian Bruckner, condannato per vari reati sessuali di pedofilia e non, è in stato di fermo dal 2017. Adesso, secondo la procura tedesca, sarebbe lui l’uomo autore del rapimento, e presunta uccisione, di Maddie McCann: la piccola britannica svanita nel nulla a 3 anni nel maggio del 2007 a Praia de Luz, in Portogallo, dove si trovava in vacanza con i genitori.

Il sospetto rapitore di Maddie McCann

Bruckner si sarebbe tradito vantandosi con un compagno di “sapere” dove si trovasse Maddie. L’episodio, non confermato, risalirebbe appunto al 2017: lo stesso anno in cui risulta che il nome del sospetto sia giunto all’orecchio anche di Scotland Yard, seppure inizialmente senza seguito. Solo nel 2020, però, gli investigatori tedeschi risultano aver raccolto elementi tali da permettere d’indicarlo in veste di sospetto nel caso di Maddie: elementi condivisi con i colleghi portoghesi e britannici e resi infine pubblici.


La decisione di rompere il silenzio, da parte delle autorità tedesche, potrebbe essere motivata dalla necessità di ottenere qualche testimonianza diretta per avere prove schiaccianti a carico di Christian Bruckner. E lui potrebbe essere stato l’autore del rapimento della piccola Inge, la bimba di 5 anni di cui si sono perse le tracce ormai da cinque anni.

Nato a Reggio Calabria il 13 maggio del '93 con due passioni: lo sport e il giornalismo. Laureato in Comunicazione Pubblica e di Impresa a La Statale di Milano, ha ricoperto il ruolo di content editor per testate giornalistiche generaliste e a indirizzo sportivo del network Tmw. Ha ricoperto il ruolo di social media per le pagine di UrbanPost e LuxGallery. Appassionato di cinema e moda, ha preso parte alla Mostra del Cinema di Venezia 2016 e al Pitti Uomo edizioni 2017 e 2018. In ambito politico, ha seguito la campagna elettorale del Referendum 2016 grazie al soggiorno presso la città di Firenze


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Antonino Paviglianiti

Nato a Reggio Calabria il 13 maggio del '93 con due passioni: lo sport e il giornalismo. Laureato in Comunicazione Pubblica e di Impresa a La Statale di Milano, ha ricoperto il ruolo di content editor per testate giornalistiche generaliste e a indirizzo sportivo del network Tmw. Ha ricoperto il ruolo di social media per le pagine di UrbanPost e LuxGallery. Appassionato di cinema e moda, ha preso parte alla Mostra del Cinema di Venezia 2016 e al Pitti Uomo edizioni 2017 e 2018. In ambito politico, ha seguito la campagna elettorale del Referendum 2016 grazie al soggiorno presso la città di Firenze

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.