×

Cina, 61 nuovi casi coronavirus: dato più alto dal 6 marzo

Condividi su Facebook

In Cina 61 nuovi casi di coronavirus: di questi 57 sono stati trasmessi localmente mentre 4 sarebbero d'importazione.

cina coronavirus nuovi casi

Crescono i nuovi casi di positività al coronavirus in Cina, sono 61 quelli riportati nelle ultime 24 ore, 57 dei quali trasmessi localmente e 4 importati: è il peggior dato dalle 75 infezione segnale il 6 marzo scorso. A riferirlo è la Commissione sanitaria nazionale che sottolinea come ben 41 casi siano stati rilevati nello Xinjiang – la regione adesso più a rischio – 14 nella provincia di Liaoning e 2 in quella di Jilin (entrambe nel nordest del paese asiatico).

Quanto ai casi importati, 2 sono relativi alla Mongolia Interna, mentre Fujian e Sichuan ne hanno avuto uno ciascuno. Nessun nuovo caso, invece, a Hubei, da dove è partita la pandemia.

Cina, 61 nuovi casi di coronavirus

La situazione del covid-19 in Cina riflette purtroppo un trend in crescita che si sta registrando in diversi paesi asiatici. Il Vietnam non è più Covid free in quanto registra dei nuovi positivi, cosa che non succedeva da 99 giorni.

Ad Hanoi, la capitale, avevano funzionato molto bene le misure di distanziamento sociale, i rigidi controlli alle frontiere e la quarantena per i positivi. Nelle ultime ore però le autorità hanno deciso di evacuare 80mila turisti da Danang, nel centro del Paese, dopo la segnalazione di un focolaio di coronavirus in città.

Anche la Corea del Nord, fin qui esente – almeno stando a quanto dichiarato da fonti interne – al virus, ha segnalato nelle scorse ore un caso di positività.

Si tratterebbe di un disertore nordcoreano infiltratosi nel paese da sud. La notizia è stata poi smentita da Yoon Tae-ho, alto funzionario della sanità sudcoreana citato dall’agenzia di stampa Yonhap, che ha dichiarato che il Centers for Disease Control and Prevention della Corea del Sud ha condotto test su due persone che avevano avuto uno stretto contatto con il disertore ed entrambi sono risultati negativi al coronavirus. Continuano poi a preoccupare non poco la situazione in India, dove nei giorni scorsi si è registrata un’impennata di nuovi positivi sicuramente non trascurabile.

Nato a Latina nel 1991, è laureato in Economia e Marketing. Dopo un Master al Sole24Ore ha collaborato con TGcom24, IlGiornaleOff e Radio Rock.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Riccardo Castrichini

Nato a Latina nel 1991, è laureato in Economia e Marketing. Dopo un Master al Sole24Ore ha collaborato con TGcom24, IlGiornaleOff e Radio Rock.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.