×

USA, specializzanda in medicina si ammala di Covid: morta a 28 anni

Adeline aspirante medico al secondo anno di specializzazione a Houston è risultata positiva al Coronavirus ed è morta a 28 anni.

specializzanda morta coronavirus

Adeline era un aspirante medico al secondo anno di specializzazione a Houston. La ragazza che si stava preparando per diventare in futuro una ginecologa, lavorava anche in pronto soccorso a fianco dei colleghi per fronteggiare la pandemia. A causa della sua esposizione ai malati di Covid, la ragazza è risultata nel mese di luglio positiva al Coronavirus.

Le condizioni della ragazza nel giro di poco sono peggiorate e l’hanno portata gradualmente verso la morte a soli 28 anni. Adeline era infatti asmatica, inoltre spesso soffriva di attacchi di polmonite. Si era sottoposta in passato anche a varie terapie respiratorie.

Covid, morta specializzanda in medicina

Il suo sogno di diventare medico è stato infranto dall’avanzare del Coronavirus a soli 28 anni. Adeline era infatti un aspirante medico al secondo anno di specializzazione in ginecologia a Houston.

Oltre al lavoro nel reparto, la ragazza operava anche nel pronto soccorso dove insieme ai suoi colleghi dava una mano per fronteggiare l’avanzare del Coronavirus.

L’alta esposizione di Adeline al virus ha fatto il resto. La ragazza che è risultata positiva al Coronavirus nel mese di luglio, è morta nel giro di poco tempo. Le sue condizioni di salute erano irrimediabilmente peggiorate a causa del fatto che soffriva di patologie respiratorie pregresse.

La ragazza soffriva di asma e in passato si era sottoposta a terapie respiratorie. Le venivano prescritti farmaci sperimentali e in passato aveva sofferto di polmonite.

Gli altri casi

Purtroppo non è il primo caso di un medico o di un infermiere morto purtroppo a causa del Coronavirus. Ad Aprile 2020 quando l’avanzare della pandemia era al suo apice, in Italia erano morte 153 medici.

Contents.media
Ultima ora