×

Lo credono morto ma si muove nella cella frigorifera: salvato 74enne

Condividi su Facebook

Costretto in una cella frigorifera perché creduto morto, il 74enne Balasubramanian Kumar è stato salvato dopo la terribile ed incredibile esperienza.

cella frigorifera india morto

La famiglia pensa sia morto e lo mette in una cella frigorifera. Dopo molte ore l’uomo ricomincia a muoversi e viene perciò salvato. Un’esperienza terribile ed incredibile vissuta dal 74enne Balasubramanian Kumar. L’episodio è avvenuto in India nel villaggio di Kandhampatti, nello stato del Tamil Nadu.


Il caso della cella frigorifera

Da molto tempo l’uomo era malato e costretto a letto. Quando ha smesso di muoversi Balasubramanian Kumar è stato ritenuto deceduto dai suoi stessi parenti. Com’è consuetudine in India, il 74enne è quindi stato posto in una cella frigorifera prima della cerimonia religiosa.

Il video di Tamil

Un dipendente che si occupa delle celle, al momento di ritirare il corpo, si è accorto di qualcosa di strano. Ha così cominciato a riprendere con una telecamera la scena alla presenza proprio del fratello di Balasubramanian Kumar. Nel video diffuso dall’emittente Tamil si nota che il 74enne si muove.

“Le mani tremano”

L’uomo con la camera ha chiesto al fratello dell’uomo nella cella frigorifera: “Com’è che le mani tremano?”.

“Sono convulsioni, la sua anima non lo ha ancora lasciato”, la risposta. La vera ragione dei movimenti di Balasubramanian Kumar stava nel fatto che era punto vivo. Sull’accaduto sta adesso indagando la polizia che sta concentrando la propria inchiesta sulla famiglia dell’uomo.

Adeguato controllo medico

Il caso ha raggiunto la ribalta delle cronache nazionali ed internazionali in breve tempo.

La polizia ha accusato i familiari del 74enne di non aver effettuato un adeguato controllo medico prima di dichiarare morto il signor Kumar.

Laureato in Scienze della Comunicazione, ha conseguito un Master in Ufficio Stampa, Digital Pr e Influencer Marketing per la Cultura. Ha lavorato per Il Mattino e il Gazzettino vesuviano. Attualmente collabora con Notizie.it, iGv Network, Antimafia Duemila e Media Duemila.


Contatti:
1 Commento
più vecchi
più recenti
Inline Feedbacks
View all comments
berlusconisti minacce effrazioni rumori in casa i
17 Ottobre 2020 10:22

vicchy


Contatti:
Francesco Ferrigno

Laureato in Scienze della Comunicazione, ha conseguito un Master in Ufficio Stampa, Digital Pr e Influencer Marketing per la Cultura. Ha lavorato per Il Mattino e il Gazzettino vesuviano. Attualmente collabora con Notizie.it, iGv Network, Antimafia Duemila e Media Duemila.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.