×

Nigeria, rilasciati gli studenti rapiti da Boko Haram

Condividi su Facebook

Liberati gli studenti rapiti nello stato del Katsina, in Nigeria, rapiti dai jihadisti di Boko Haram.

rilasciati gli studenti rapiti dagli jihadisti di Boko Haram in Nigeria

Sono stati rilasciati gli studenti rapiti in Nigeria, dalla cellula jihadista di Boko Haram. A darne la notizia un consigliere presidenziale.

Nigeria: rilasciati gli studenti rapiti da Boko Haram

Gli studenti erano stati rapiti dalla cellula di Boko Haram la scorsa settimana, e da allora non si avevano più notizie.

Poi nella giornata di oggi la notizia della loro liberazione da parte di un fuzionario governativo, Bashir Ahmaad, assistente personale del presidente nigeriano Muhammadu Buhari, tramite un messaggio su Twitter, nel quale si legge: -“Gli studenti sono stati salvati, il governo dello stato di Katsina ha confermato la notizia”.

A dare conferma dell’avvenuto rilascio, anche un funzionario dello stato di Katsina, secondo cui: -“Abbiamo 344 studenti, sono attualmente a Zamfara in fase di controllo.

Siamo grati a Dio che siano stati rilasciati”. Tutti gli studenti rilasciati faranno rientro presso le proprie famiglie in poche ore.

Da quel che emerge però, ci sarebbero notizie contrastanti riguardo il numero di studenti rapiti: per lo Stato di Katsina infatti, gli studenti sarebbero 344, mentre secondo i media locali il numero si attesterebbe intorno ai 500 studenti.

Notizia quest’ultima, confermata da uno dei ragazzi rapiti, che in un video di 6 minuti in lingua inglese e hausa, spiega di essere tra i 520 studenti sequestrati dalla scuola di Kankara, aggiungendo “Siamo stati catturati dalla banda di Abu Shekau (leader di Boko Haram)”.

Se così fosse, all’appello mancherebbero ancora circa 160 studenti, i quali presumibilmente, si troverebbero ancora tra le grinfie del gruppo terroristico.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media