×

India, incendio nella fabbrica di vaccini: 5 morti

Incendio nella fabbrica di vaccini in India: 5 le vittime, intatte le dosi del medicinale.

India incendio fabbrica vaccino

Un imponente incendio è divampato nella giornata di oggi, 21 gennaio, in India nella fabbrica che produce i vaccini di AstraZeneca. Secondo quanto riportato dai media locali, sarebbero cinque al momento le vittime confermate, con diverse persone che sarebbero rimaste bloccate nella struttura per diverso tempo in attesa dei soccorsi.

Le fiamme sarebbero divampate in un’area in costruzione dell’azienda che risulta essere quella che attualmente produce la maggiore quantità al mondo di sieri. A quanto si apprende, le dosi non sarebbero state danneggiate dall’incendio, in quanto prodotte e conservate in aree distanti dall’incendio.

;

India, incendio nella fabbrica del vaccino

Il primo a parlare a nome dell’azienda è stato il Ceo Adar Poonawalla ai microfoni di India Today TV: “Ci stiamo concentrando sul salvataggio delle persone bloccate. Non mi importa di nient’altro. Stiamo cercando di salvare la nostra gente prima. Valuteremo i danni in seguito“.


Troppo presto dunque per avere certezza che le dosi di vaccino non siano state danneggiate o compromesse dall’incendio, ma la notizia della loro integrità è stata confermata anche dall’agenzia di stampa Ani che ha sottolineato come quel comparto dell’azienda sia rimasto al sicuro.

Contents.media
Ultima ora