×

Tosata Baarack, la pecora australiana con 35 kg di vello

A Lancefield, in Australia, viene tosata per la prima volta una pecora inselvatichita, rimuovendo ben 35kg di vello.

Baarack pecora

Di norma il vello delle pecore dovrebbe essere tosato una volta all’anno, altrimenti cresce in maniera incontrollata causando danni e sofferenze all’animale. Questo però non è stato il caso di Baarack, una pecora di allevamento fuggita e ritrovata in un bosco con oltre trenta kg di vello addosso.

Baarack, la pecora con 35kg di vello

Dopo anni viene infatti tosata per la prima volta una pecora inselvatichita che viveva in una foresta australiana. Così Baarack, questo il nome datole dai soccorritori, viene liberata dai 35 chili di vello che le erano cresciuti addosso. Un cittadino la vede vagare nel bosco e così decide di segnalare la sua condizione ai volontari di un rifugio per animali di Lancefield, nello Stato di Victoria in Australia.

Dopo aver ripulito l’animale, Kyle Behrend, un membro dell’equipe del rifugio afferma “Baarack doveva essere un tempo un ovino domestico”, questo a causa dei buchi trovati vicino alle orecchie ipotizzando che lì si trovassero le etichette strappate poi dal fitto vello cresciuto intorno alla sua faccia. Continua poi l’operatore a parlarci della sua condizione “Baarack era messo un po’ male. Era sottopeso e, a causa di tutto il vello intorno alla sua faccia, riusciva a malapena a vedere“.

Conclude parlandoci dei suoi zoccoli, descrivendoli come in ottime condizioni, probabilmente per le corse sulle rocce della foresta.
Baarack adesso si trova con gli altri ovini della struttura, e piano piano si sta ambientando.

LEGGI ANCHE:


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora