×

Esteri

Uccisa dai talebani perché voleva cantare

19 Giugno 2012 di Vincenzo Borriello
Islamabad - Ci sarebbero i talebani dietro l'omicidio di Ghazala Javed, cantante ventenne pakistana uccisa ieri sera insieme al padre. Secondo le autorità di Peshawar l'omicidio è stata una "punizione" da parte di integralisti islamici. La donna, infatti, era fuggita…
Caricamento...