×

Fiocchi bianchi sul Nord Italia: neve su molti Comuni

Big Snow ha investito il Nord Italia. Diversi i Comuni che si sono svegliati coperti da una coltre di neve. Sospesi molti Comuni.

neve

Come anticipato dalle previsioni, l’1 marzo 2018 le città dell’Italia settentrionale si sono svegliate imbiancate di neve. Milano, Genova e Firenze sono coperte da pochi centimetri. Fiocchi anche su Padova, Vicenza e Verona. Scuole chiuse in molti Comuni, mentre Trenord ha sospeso la circolazione del 30% dei treni.

neve

Neve sullo Stivale

Big Snow non si è fatto attendere. Come predetto dalle previsioni meteo, il maltempo si è presentato sul Nord Italia nelle prime ore della mattina. Toscana, Lombardia, Piemonte, Emilia Romagna e Liguria hanno visto i primi fiocchi di neve verso l’1:30.

A Milano la coltre ha raggiunto finora 1 centimetro. Sono intervenuti immediatamente spazzaneve e spargisale per combattere il ghiaccio formatosi sulle strade e sui marciapiedi a causa delle temperature gelide. Il sindaco Beppe Sala ha assicurato l’apertura delle scuole e la normale circolazione dei mezzi urbani, mentre non è stata garantita la viabilità dei treni.

A Firenze ci sono stati accumuli di circa 2 centimetri e non sono stati segnalati particolari disagi per la circolazione. Qualche problema per le autostrade, tra cui la A1 tra Arezzo e Chiusi, che è stata chiusa.

L’ultima grande nevicata avvenuta nel capoluogo toscano risale al 2010.

Il maltempo ha colpito la Liguria sia sulle aree costiere che sull’entroterra, anche se le nevicate più abbondanti si sono verificate sulle zone montuose. Genova è stata inoltre investita da un gelido e fortissimo vento. E’ stato sospeso il servizio di circa il 50% dei treni regionali ed è stato imposto il divieto di transito per i mezzi pesanti. Chiuse le scuole di quasi tutti i Comuni. Sono stati chiusi anche parchi e cimiteri, mentre sono state annullate tutte le manifestazioni all’aperto, come i mercati.

neve

Meno ingenti le nevicate a Venezia.

Più grave la situazione a Torino, dove sono caduti fra gli 8 e i 10 centimetri di neve.

A Bologna la neve ha formato una coltre poco spessa e le strade sono già state pulite dagli spazzaneve. Le scuole restano chiuse a Rimini, Forlì, Ferrara e Ravenna, oltre che in diverse località dell’Appennino. L’aeroporto Marconi è aperto, anche se ci potrebbero essere disagi e cancellazioni di voli.

neve

Nevica anche al centro Italia: a L’Aquila il sindaco ha disposto la chiusura delle scuole di ogni grado. Neve anche in Umbria, specie a Perugia. A Terni e nella provincia sono state chiuse molte scuole.

Trasporti

Per quanto riguarda la situazione trasporti, in Liguria, Piemonte, Veneto, Emilia Romagna e Toscana circola un treno regionale su due. Garantita invece la circolazione dell’80% dei treni ad alta velocità sulla tratta Milano-Roma-Napoli.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:

Leggi anche