×

Fiori commestibili

default featured image 3 1200x900 768x576

edible flowers 180x180

L’arte di cucinare e mangiare i fiori trova testimonianze fino all’antica Roma, ed è una pratica comune in tutto il mondo.

Anche se non tutti i fiori sono commestibili, molti fanno da bella guarnizione e forniscono un sapore delicato ad una grande varietà di piatti. Attenzione ai pesticidi che potrebbero trovarsi sui fiori, e per garantire un consumo sicuro, mai raccogliere i fiori a lato della strada. I fiori, se raccolti con le dovute precauzioni. portano varietà, colore e sapore alla tua tavola.

  • Fiori della frutta
    Non tutti sanno che alcuni dei loro frutti preferiti hanno anche fiori commestibili.

    I fiori della mela, banana e degli agrumi hanno un sapore delicato e sono ideali per aromatizzare leggermente un piatto o per decorare. I fiori delle mele e degli agrumi sono spesso usati per profumare i piatti di frutta e possono essere canditi e venire usati come guarnizione. I fiori della banana sono più usati nella cucina sud-est asiatica e possono essere consumati crudi o cotti. Tuttavia, è necessario usare cautela quando si mangia i fiori di melo, in quanto potrebbero contenere tracce di cianuro.

  • Fiori delle erbe
    Anche le tue erbe preferite possono avere dei fiori che possono aggiungere un sapore diverso ai tuoi piatti. Erbe di uso comune come il rosmarino, il timo, la menta, l’origano, il basilico e lo zenzero sono tra le opzioni disponibili. Molti fiori, come la menta o l’origano, hanno un sapore molto simile a quello delle erbe stesse e possono essere utilizzati nello stesso modo. Altri, come la camomilla, hanno un gusto tutto loro.

  • Fiori degli ortaggi
    Non solo alcune verdure, come la zucca o i ravanelli, hanno fiori che sono commestibili, ma alcuni ortaggi sono loro stessi dei fiori. Carciofi, broccoli e cavolfiori sono tutti i fiori. I fiori di molti ortaggi hanno un gusto simile ma più delicato degli ortaggi stessi e la maggior parte possono essere consumati crudi o cotti. Tuttavia, tra questi ci sono alcuni fiori da evitare per possibili effetti sulla salute: melanzane, pomodori, peperoni, patate e asparagi.
  • Fiori in genere
    Forse vi stupirà che molti dei fiori che si trovano comunemente nei giardini sono anche commestibili. Lillà, viole, begonie, garofani e viole sono tra le possibili scelte nel menù per la cena. Molti sono buoni in insalata o nelle bevande, e alcuni hanno una storia lunga di impiego alimentare. Per esempio, i garofani possono aromatizzare il vino o essere usati come decorazioni per torte, e sono stati uno dei principali ingredienti utilizzati dal 17 ° secolo per fare il Chartreuse, un liquore francese.
Contents.media
Ultima ora