Francesco Gabbani, Istituto De Gasperi di Bologna: “Testo di ‘Occidentali’s Karma’ spunto di riflessione” - Notizie.it
Francesco Gabbani, Istituto De Gasperi di Bologna: “Testo di ‘Occidentali’s Karma’ spunto di riflessione”
Musica

Francesco Gabbani, Istituto De Gasperi di Bologna: “Testo di ‘Occidentali’s Karma’ spunto di riflessione”

Il brano “Occidentali’s Karma” di Francesco Gabbani, che ha trionfato all’ultimo Festival di Sanremo con la sua intelligente ironia ed originalità, ha ricevuto il plauso anche dell’Istituto “Alcide De Gasperi” di Bologna, un ente culturale d’ispirazione cattolica nato negli Anni Settanta con Romano Prodi come primo presidente, avente lo scopo di comprendere e analizzare i grandi cambiamenti i sociali. Esso ha scritto sul suo sito anche degli altri due brani del podio sanremese: “Che sia benedetta” di Fiorella Mannoia – Premio “Sergio Bardotti” per il Miglior Testo e Premio della Sala Stampa Radio-Tv-Web “Lucio Dalla” – e “Vietato Morire” di Ermal Meta – un toccante e purtroppo sempre attuale brano sulla violenza sulle donne in famiglia, di cui è stata vittima anche la madre del giovane cantautore, il quale ha vinto il Premio della Critica “Mia Martini” –. Tornando a “Occidentali’s Karma” di Francesco Gabbani, il testo è stato inviato tramite e- mail ieri, 15 febbraio, ai circa 16mila iscritti alla newsletter dell’Istituto bolognese.

Non c’era commento ma soltanto un invito alla riflessione, perché quel brano “affronta temi attuali in modo allegro, ma al contempo rigoroso e accurato”, ha spiegato il presidente dell’Istituto Domenico Cella. La canzone di Gabbani della sua “scimmia ballerina” alias il ballerino e coreografo Filippo Ranaldi, non è solo una canzonetta – per parafrasare una celeberrimo brano di Edoardo Bennato -.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche