Genova: crollo ponte su A10, veicoli sotto le macerie
Genova: crollo ponte su A10, veicoli sotto le macerie
Cronaca

Genova: crollo ponte su A10, veicoli sotto le macerie

Genova: crollo ponte su A10, veicoli sotto le macerie

È crollato un ponte sull'autostrada A10, a Genova, il 14 agosto 2018. Entrambe le carreggiate sono precipitate al suolo per circa 100 metri.

È crollato un ponte sull’autostrada A10, a Genova, il 14 agosto 2018. Entrambe le carreggiate sono precipitate al suolo per circa 100 metri. Si teme che diversi automezzi siano rimasti coinvolti. Sono accorsi sul posto i Vigili del Fuoco, le Ambulanze e il personale di soccorso. Secondo una prima ricostruzione dei pompieri e della Protezione civile – riporta l’Ansa – il crollo sarebbe dovuto a un cedimento strutturale. Quest’ultimo sarebbe avvenuto sotto una pioggia battente, nel tratto che sovrasta via walter Fillak, nella zona di Sanpierdarena. Secondo tgcom24 sarebbero una decina i mezzi di trasporto sotto le macerie. Incerto ancora il numero di persone coinvolte.

Il crollo

“In questo momento stiamo cercando di rintracciare e salvare quante più persone possibile. Ci siamo noi, c’è la Protezione Civile e le unità di soccorso. Chiaramente in questi casi la tempestività e rapidità di intervento è tutto” ha dichiarato Alessandro Pillotto, del Nucleo Cinofili Ps, ai microfoni di Rainews24.

Le immagini del crollo del ponte Morandi sulla A10, a Genova, stanno facendo il giro dei social e già si teme che ci siano vittime.

I vigili del Fuoco sono impegnati nelle operazioni di soccorso delle persone intrappolate sotto le macerie, ma non ci sono ancora delle stime definite. Intanto, Rainews24 fa sapere che sono già state estratte 2 persone vive. Il direttore del 118 di Genova ha dichiarato al Fatto quotidiano che possano esserci “decine di morti”.

“Il ponte crollato davanti a me”

“Ho visto il ponte crollare davanti ai miei occhi”. Ancora non si capacita di quello che è successo, Davide Ricci, che da Bolzaneto si stava recando a Nervi, e ha visto il crollo del ponte mentre guidava lungo l’argine del Polcevera in direzione Sud, all’altezza del bivio per corso Perrone. L’uomo ha riferito la sua testimonianza a La Stampa e ha ricordato il momento del disastro: “Ho avuto come la sensazione che della corrente passasse dall’alto verso il basso, come se un tirante in sostanza sia stato colpito da un fulmine“. L’uomo è scampato al pericolo e adesso si trova bloccato insieme agli altri automobilisti all’altezza di Trasta con altri automobilisti. Le forze dell’ordine, infatti, hanno richiesto di sgomberare la strada perché i mezzi possano raggiungere il luogo del disastro. Sospesa anche la circolazione ferroviaria nel nodo di Genova. A una settimana dall’incidente del ponte di Bologna, un altro ponte crolla causando caos e paura nelle autostrade italiane.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Y Not? Borsa Donna a Tracolla Y NOT J-331 Champs Elysees
51.6 €
86 € -40 %
Compra ora
Andrea Danneo
Andrea Danneo 291 Articoli
Palermitano di nascita, milanese acquisito, ho iniziato a scrivere di Rugby e di Basket sul web. Dopo una bella esperienza in un sito di informazione locale, mi sono laureato in Lettere moderne a Milano e ho concluso la mia formazione alla scuola di Giornalismo dell'Università Cattolica. Lettore di libri incallito, inseguo il sogno di raccontare le piccole e grandi storie, sia in forma scritta, sia in video.