> > Giorgio Manetti contro Ida Platano: "E' un altro caso disperato"

Giorgio Manetti contro Ida Platano: "E' un altro caso disperato"

Giorgio Manetti Ida Platano

Giorgio Manetti contro Ida Platano: l'ex cavaliere sgancia frecciatine anche a Gemma Galgani.

Giorgio Manetti è tornato a parlare di Uomini e Donne, concentrandosi su Ida Platano e Gemma Galgani.

A suo dire, l’ex fidanzata e l’amica non possono essere messe a paragone, ma sono entrambe un “caso disperato“.

Giorgio Manetti contro Ida Platano

Intervistato dal settimanale Nuovo, Giorgio Manetti è tornato a parlare dell’ex fidanzata Gemma Galgani. A suo dire, la dama torinese non lascerà mai Uomini e Donne con un cavaliere perché l’unico che poteva stare al sui fianco era lui. Per quel che riguarda Ida Platano, invece, è stato molto più pungente: a suo dire, non può assolutamente essere paragonata a Gemma, ma è comunque un “caso disperato“.

Manetti ha tuonato: 

“È un altro caso disperato! Gemma però, rispetto alla sua amica è un’altra cosa. Lei ha un’altra classe e sa fare davvero il personaggio”.

Giorgio Manetti su Gemma Galgani

Cara Gemma, c’era un solo uomo giusto per te ed ero io, ma te lo sei giocato!“, ha esclamato Giorgio tra le pagine di Nuovo.

Ovviamente, non si è limitato a questa frecciatina, ma ha aggiunto: 

“La Galgani è un caso disperato, compirà 80 anni in tivù. Invece il mio sogno è di invecchiare con una donna appagata. (…) In 13 anni non ha saltato una puntata. Nemmeno quando ha avuto il Covid, perché ha continuato ad andare in onda in collegamento dal residence romano dove si trovava”. 

Come al solito, Manetti è pungente nei confronti della Galgani e crede che il suo mondo sia la televisione. Ergo: non è interessata ai cavalieri, ma soltanto alla permanenza a Uomini e Donne.

Si è creata un personaggio e sta bene così. 

Giorgio Manetti torna a Uomini e Donne?

Molto probabilmente, Giorgio non tornerà mai a Uomini e Donne. Non a caso, ha dichiarato: 

“Per Luigi Pirandello i personaggi erano in cerca d’autore, mentre a Uomini e donne ci sono personaggi alla ricerca disperata di un’identità che non avranno mai. Gemma”. 

In conclusione, Manetti ha sganciato un’altra frecciatina alla Galgani: 

“Ora che è tornata a Torino, andrà una volta alla settimana nella capitale per registrare puntate in cui litiga con Tina e si fa trattare in quel modo. Non mi pare sia una gran vita, la sua. Quando l’ho conosciuta io non sapevo fosse così votata alla trasmissione, ma ognuno é libero di vivere la propria esistenza come meglio crede”.