×

Giucas Casella contro Carmen Di Pietro: “Insopportabile, non se ne può più”

Giucas Casella contro Carmen Di Pietro: il mentalista non sopporta più la naufraga, ma apprezza il figlio Alessandro.

Giucas Casella Carmen

Giucas Casella si è scagliato contro Carmen Di Pietro, attualmente in gara all’Isola dei Famosi con il figlio Alessandro. Secondo il mentalista, la showgirl è “insopportabile” ed è solo merito del pargolo se i telespettatori la tengono ancora in gioco.

Giucas Casella contro Carmen Di Pietro

Fresco della partecipazione al GF Vip, Giucas Casella conosce molto bene anche le dinamiche dell’Isola dei Famosi, visto che ha vestito più volte i panni di naufrago. E’ per questo che il mentalista ha commentato l’avventura di Carmen Di Pietro, che ha accettato di partire ancora una volta per l’Honduras in compagnia del figlio Alessandro. Nelle ultime ore, parlando con alcuni naufraghi, ha ammesso che le sue priorità sono “il cibo e l’amore per i figli“.

Una dichiarazione che ha fatto storcere il naso a molti, visto che ha messo prima il cibo dei pargoli. Non solo, anche le continue lamentele sulla mancanza di manicaretti hanno iniziato a stancare i telespettatori, Giucas compreso.

L’attacco di Giucas Casella

Casella, intervistato dal settimanale Novella 2000, ha tuonato:

“Le sue lamentele sono insopportabili, non se ne può più! Sta offrendo una replica della sua prima partecipazione a L’Isola, quando parlava solo di cibo… Hai la possibilità di vivere un’esperienza come questa e ci sputi sopra? Cosa t’interessa delle tagliatelle? Hai tutta la vita per mangiarle, adesso divorati L’Isola…”.

Giucas non ha tutti i torti, anche perché, già prima di partire, Carmen sapeva benissimo cosa andava a fare.

Casella promuove Alessandro

Mentre la Di Pietro è bocciata, il figlio Alessandro Iannoni è promosso. In merito al ragazzo, Giucas ha dichiarato:

“Alessandro è una rivelazione. Sta aiutando la madre a fare bella figura. Si dà da fare, è equilibrato e anche forte”.

Come reagirà Carmen quando scoprirà le dichiarazioni di Casella? Staremo a vedere.

Contents.media
Ultima ora