×

GUIDA AL VINO ROSSO

default featured image 3 1200x900 768x576

vino rosso 150x150

Le varietà di vino rosso differiscono tra loro a seconda del tipo di uva utilizzata per farli.

A differenza dei vini bianchi, i rossi vengono fermentati insieme alla buccia dell’uva. Questi vini accompagnano bene piatti di carne e piatti a base di pomodoro.

I vini rossi acquistano il loro colore a seconda di quello della buccia dell’uva di fermentazione. Una volta raccolta e schiacciata l’uva, viene messa a fermentare con la buccia. Dopodichè, quando il vino è pronto, la buccia viene rimossa. Questo processo permette di estrarre i tannini ed i polifenoli, che danno il colore al vino.

Dopodichè, prima di essere consumato, il vino deve “invecchiare” almeno un anno.

Il nome delle diverse tipologie di vino rosso deriva dal tipo di uva utilizzata, ad esempio il Syrah, il Cabernet Sauvignon, lo Zinfandel ed il Merlot. Se l’etichetta presenta il nome di una varietà, come Syra o Merlot, viene chiamato vino varietale, e la prima lettera viene scritta con la lettera maiuscola. Alcune regioni del mondo famose per la produzione di vini rossi,sono la California, il Chile, l’Argentina, l’ Australia, la Francia e l’Italia.

La decantazione del vino è un processo durante il quale il vino “incamera”ossigeno. Vengono decantati principalmente il Cabernet Sauvignons ed il Syrahs, affinchè gli aromi del vino vengano maggiormente esaltati . E’ bene versare il vino in una caraffa ed aspettare un paio d’ore prima di servirlo; in questo modo tutti gli aromi hanno modo di essere percepiti.

Il vino rosso si può bere da solo o essere usato come accompagnamento a diversi piatti; tuttavia, certi tipi di vino rosso sembra siano nati appositamente per accompagnare alcuni piatti, grazie ai quali esaltano al meglio le proprie caratteristiche. Gli arrosti, le bistecche e la selvaggina si sposano benissimo con vini tipo il Syrah, il Malbec ed il Cabernet, mentre il Pinot Noir accompagna degnamente i piatti di pesce e di pollo. Si apprezza molto lo Zinfandel con i piatti a base di pomodoro, come la pastya al sugo oppure la pizza. Infine, il Merlots ed il Barbera sono vini versatili, che accompagnano degnamente svariati piatti.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora