×

Habemus Morandini Il Morandini 2012 al Torino Film Festival

default featured image 3 1200x900 768x576
2570

Habemus Morandini
Il Morandini 2012 al Torino Film Festival

Il dizionario dei film mette in copertina Habemus Papam come miglior film italiano della stagione. Quattro stelle a Il discorso del Re, Noi Credevamo e a The Tree of Life. Giudizio severo su Qualunquemente e al Cigno Nero.
E promuove Checco Zalone.

La nuova edizione del celebre dizionario edito da Zanichelli sarà presentata a TORINO FILM FESTIVAL.
Lunedì 28 novembre al Blah Blah (via Po 21) ore 17

Interverranno gli autori Morando e Luisa Morandini
Condurrà l’incontro la giornalista Alessandra Comazzi

Un Moretti –psicanalista seduto dinanzi al pontefice Michel Piccoli.

E’ l’immagine emblematica di Habemus Papam, l’ultima fatica del regista di Ecce Bombo e Caro Diario. Dopo il successo di critica e botteghino (13° posto, non poco per un film ‘d’autore’) il film si è aggiudicato un nuovo riconoscimento: la copertina del Morandini 2012.

Il celebre dizionario di film ha voluto così premiare l’ultima opera di Nanni Moretti. ‘È forse il più importante, sicuramente il più ambizioso film di Moretti – scrivono gli autori del Morandini – ma non il più riuscito perché viziato dal suo narcisismo’.

Quindi con 3,5 stelle di giudizio critico – il massimo è 5 (nel dizionario ce ne ha solo 84) e il posto d’onore in copertina, Habemus Papam è per il Morandini 2012 il miglior film italiano della passata stagione.

Oltre 24 500 film usciti sul mercato italiano dal 1902 all’estate 2011, di cui più di un migliaio prodotti specificamente per l’home video o la televisione; 500 le nuove schede inserite di cui 271 di film italiani (un record).

Sono i numeri del Morandini 2012, 14° edizione del dizionario dei film di Morando, Laura e Luisa Morandini. Tra le new entry, il campione d’incassi italiano: l’exploit Che bella giornata di e con Checco Zalone. Per Morandini merita 3,5 stelle perché è un film ‘politicamente scorretto, capace di far satira con leggerezza graffiante su un’Italia dove contano le conoscenze più che la conoscenza, sul familismo, il clericalismo, il militarismo camuffato’.

Giudizio severo invece per Qualunquemente con Antonio Albanese (2 stelle): ‘Dispiace maltrattare un comico – spiega il dizionario – che assai stimiamo, ma qui si è cacciato in un film monocorde, ripetitivo e contagiato dalla volgarità aggressiva del suo Cetto’. Male anche il Cigno Nero (2) dove ‘la Portman (premiata con un Oscar) piange e piagnucola per tutto il film; Cassel è il solito carogna’.

Quest’anno invece il massimo delle stellette assegnate sono state le quattro a Rudolf Jacobs l’uomo che nacque morendo di Luigi Faccini e a The Tree of Life di Terence Malick (“è un film-mondo, totale se non totalitario, fragoroso ma anche sottile”), all’affresco risorgimentale di Noi Credevamo di Mario Martone e al premio Oscar Il Discorso del Re di Tom Hooper. Tre stelle e mezzo all’esordiente Alice Rohrwacher e al suo Corpo Celeste: ‘Film sottovoce, ma scomodo’; al remake dei fratelli Coen di El Grinta.

Il Morandini 2012 è disponibile anche in digitale nei supporti DVD-ROM, Online e app. Le edizioni online e in DVD-Rom (per Windows e Mac) forniscono la trama di tutti i 24.500 film. Nel disco più di 7000 schede sono corredate da un’immagine di scena o dalla riproduzione della locandina. Tutte consentono la ricerca a tutto testo di parole e combinazioni di parole. Tutte le informazioni su: consultazione.zanichelli.it.

Gli autori

Morando Morandini è tra i decani dei critici cinematografici italiani. Ha lavorato come giornalista e critico con «La Notte», «Il Giorno». Ha diretto «Schermi» e dal 1984 si occupa di Anteprima, rassegna del cinema indipendente di Bellaria. E’ autore di numerosi saggi.
Luisa Morandini, attrice, scrittrice e critica cinematografica. Tra i film interpretati: Ho fatto splash di Maurizio Nichetti e Festa di Laurea di Pupi Avati. Dal 1999 entrambi curano Il dizionario dei film di Zanichelli editore

Il DIZIONARIO DEI FILM

Il Morandini 2012 DIZIONARIO DEI FILM di Laura, Luisa e Morando Morandini
Volume + DVD-ROM e licenza online € 37,30; volume + licenza online € 29,80; solo DVD-ROM € 16,90; versione per iPhone, iPad, iPod Touch € 14,99

24 500 film, schede monografiche su cicli e serie, i film della Mostra del cinema di Venezia 2011.
Di ogni film, oltre al titolo italiano, l’opera dà: titolo originale, Paese di produzione, anno d’uscita, regista, principali interpreti, una sintesi della trama, una concisa analisi critica, durata, suggerimenti sull’opportunità di visione per i ragazzi, indicazione grafica sul giudizio della critica (da 1 a 5 stellette) e, unico nel suo genere, sul successo di pubblico (da 1 a 5 pallini).

L’edizione su carta fornisce la trama di circa 20.000 film; le edizioni online e in DVD-Rom forniscono la trama di tutti i 24.500 film.

Nel DVD-Rom più di 7000 schede sono corredate da un’immagine di scena o dalla riproduzione della locandina.

Nel libro
2048 pagine
24 500 film
Schede monografiche su cicli e serie
Selezione di cortometraggi, in particolare gli italiani, recenti, che abbiano avuto segnalazioni nei vari festival a loro dedicati

Negli Indici
Titoli originali
Autori letterari e teatrali
Registi
Attori principali

Nelle Appendici
Premi Oscar
I migliori film (con giudizio critico di 4 o 5 stellette o maggior successo di pubblico)
I film della Mostra del cinema di Venezia 2011
I 100 migliori registi
I principali siti Internet dedicati al cinema

Consultazione online

Chi ha acquistato il dizionario con inclusa “Licenza annuale online individuale a privati” può attivare la consultazione online (entro il 31 ottobre 2012) collegandosi al sito dizionari.zanichelli.it/attivazionelicenza e inserendo il codice stampato in verticale sul bollino argentato SIAE. Chi invece vuole provare gratuitamente la consultazione online può cliccare su questo link Il Morandini 2012) e registrarsi


Statistiche


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora