×

Henry, morto a 17 anni, il padre caccia un suo amico dal funerale: “Quello ha ucciso mio figlio!”

L'ha accusato di aver ucciso il figlio. Tutta la rabbia di un padre al funerale del figlio. Resta ancora un mistero la dinamica della morte di Henry

Henry

Il dolore di un padre che non crede alla reale dinamica che ha portato alla morte del figlio è il motivo della rabbia del papà di Henry. L’uomo ha cacciato un amico di Henry dal funerale, in quanto sospetta che sia collegato con la morte del figlio 17enne.

Lo straziante funerale di Henry: il padre caccia un animo del figlio

Vai via! Via da qua! Quello ha ucciso mio figlio!“. Queste sono le parole pronunciate dal padre della giovanissima vittima. L’uomo avrebbe scorto in lontananza la sagoma di un ragazzo, che timidamente provava a raggiungere il centro della funzione religiosa. Non ha fatto però in tempo, in quanto il padre di Henry l’ha notato ed ha vomitato parole al veleno contro di lui, ritenendolo responsabile della morte del figlio.

Lo straziante funerale di Henry: la causa del decesso e il risultato dell’autopsia

Henry sarebbe morto per asfissia causata da annegamento. Tutto lascia pensare ad un suicidio, ma la famiglia non è convinta di questo. I risultati dell’autopsia, ottenuti dopo 46 giorni dal decesso di Henry, hanno confermato che la morte è avvenuta per annegamento. Nonostante ciò, resta un mistero capire la dinamica che ci sia dietro la morte di Henry.

Lo straziante funerale di Henry: il ricordo degli amici

L’ultimo saluto ad Henry è stato commovente, gli amici e i familiari tutti al termine della funzione hanno fatto volare dei palloncini azzurri e bianchi sulla bara della giovane vittima. Struggente il ricordo dei suoi compagni di squadra, che hanno lasciato le proprie magliette da gioco sulla sua bara con delle frasi per ricordarlo.

Contents.media
Ultima ora