×

In arrivo il decreto che cancella le restrizioni e che resetta green pass e mascherine

Contagi in risalita ma esecutivo che tira dritto e prepara il decreto che cancella le restrizioni e che resetta green pass e mascherine

Green Pass e mascherine stanno per essere abbandonati

Nonostante i contagi siano in risalita è in arrivo il decreto che cancella le restrizioni e che resetta green pass e mascherine, con la road map voluta da Mario Draghi per uscire dall’emergenza covid che sta per segnare alcuni punti di svolta decisivi.

Lo scopo finale è togliere tutte le restrizioni e proprio fra oggi, 16 marzo e domani, la Cabina di regia dovrebbe riunirsi in merito, in “avanscoperta” rispetto al Consiglio dei ministri di domani, 17 marzo.

Ecco il decreto che cancella le restrizioni

Una specie di “canto del cigno” anche per il Comitato tecnico scientifico, che il 31 marzo verrà sciolto con la fine dello stato di emergenza. Il sunto è che il governo Draghi tira dritto sulla linea annunciata in conferenza dal premier un mese fa.

Tutto questo con il nuovo decreto Covid che ufficializzerà, a meno di clamorosi colpi di coda del coronavirus, il calendario della fine delle restrizioni da qui alla fine dell’estate. Lo scopo è arrivare a giugno con il parametro delle restrizioni zero. Dal primo aprile il primo aprile il green pass dovrebbe essere eliminato con effetto immediato nelle attività all’aperto.

Incentivare il turismo, ecco le tappe del governo

Per le altre attività poi dovrebbe bastare quello base.

Lo scopo è agevolare la ripresa del turismo con l’arrivo della bella stagione. Va sciolto ancora il nodo della certificazione verde rafforzata per gli over 50 che lavorano ed anche lì la soluzione potrebbe essere quella di un ritorno al green pass base con obbligo fino al 15 giugno. Il primo maggio poi dovrebbe segnare la svolta per bar, ristoranti, cinema, teatri, palestre e piscine. A seguire sarebbero cancellate le restrizioni residue come le mascherine al chiuso, anche se su questo tema una data certa non è ancora in calendario di intenti.

Contents.media
Ultima ora