×

Infarto sul campetto da calcio dell’oratorio: morto a soli 16 anni Christian Bottan

Christian Bottan è stato stroncato da un infarto a soli 16 anni, mentre giocava a calcio con gli amici all'oratorio di Passarella.

Christian Bottan

Christian Bottan, 16 anni, è morto durante una partita con gli amici al campetto dell’oratorio di Passarella, una frazione di San Donà di Piave, in provincia di Venezia. Il ragazzo era residente a Caposile, una frazione di Musile di Piave, e avrebbe dovuto frequentare il quarto anno di ragioneria.

Christian Bottan, morto a causa di un infarto su un campetto da calcio: gli amici hanno dato l’allarme

Erano circa le ore 16 di domenica 25 luglio quando gli amici di Christian Bottan lo hanno visto cadere sul campo da solo, senza alcun contrasto o contatto. I ragazzi non hanno capito immediatamente la gravità della situazione, ma, una volta visto che Christian non si muoveva, hanno lanciato l’allarme, chiamando il padre di uno di loro, che ha esperienza nella protezione civile.

Il genitore ha raggiunto l’oratorio in pochi minuti con un defibrillatore preso nella vicina farmacia, in modo da effettuare un primo soccorso. Poco dopo all’uomo si è unito il personale sanitario, che ha tentato di rianimare Christian. Le manovre sono durate quasi un’ora. 

Christian Bottan, morto a causa di un infarto su un campetto da calcio: fatale probabilmente una miocardite bilaterale

La comunità, compreso il parroco, si è radunata nei pressi del campetto da calcio per stringersi intorno alla famiglia Bottan e sperare in un miracolo, ma per Christian purtroppo non c’è stato nulla da fare.

Sul posto sono arrivati anche i Carabinieri per effettuare tutti gli accertamenti previsti dal caso e chiarire la causa della tragedia.

Tra le possibili ragioni del malore, reso probabilmente fatale da una miocardite bilaterale di cui Christian soffriva da tempo, anche la giornata particolarmente afosa.

Christian Bottan, morto a causa di un infarto su un campetto da calcio: diversi i messaggi di cordoglio

Tantissimi i messaggi di cordoglio per la scomparsa di Christian Bottan.

L’ASD MusileMille, la squadra dilettantistica di Musile di Piave, ha scritto sui social: “La Società Musile Mille si stringe al dolore per la dolorosa perdita di Christian Bottan…ragazzo innamorato del calcio…le nostre più sentite condoglianze a tutta la famiglia”.

Leggi anche: San Giovanni Rotondo, morto a 91 anni Frate Marcellino: fu l’ultimo testimone di Padre Pio

Leggi anche: Incendio nell’Oristanese, rischia la vita per salvare il bestiame: la storia di Dante Casule

Contents.media
Ultima ora