Jeans Versace: i migliori modelli da scegliere in rete
Jeans Versace: i migliori modelli da scegliere
Lifestyle

Jeans Versace: i migliori modelli da scegliere

Jeans Versace: i migliori modelli da scegliere
Jeans Versace: i migliori modelli da scegliere

La moda dei pantaloni sta ritornando fra le donne, ecco che Versace ha così realizzato una nuova linea di jeans. Scoprite come scegliere i migliori modelli

Prima di parlare della nuova linea che Versace ha lanciato con i nuovi Jeans, cerchiamo di conoscere chi è lo stilista dietro a questo grande nome.

Gianni Versace

Gianni Versace ha fondato a Milano l’azienda di moda e abbigliamento italiano nel 1978. Ha ovviamente lasciato in eredità la sua azienda alla sua famiglia. Santo Versace è il presidente, seguita poi da Donatella Versace (Direttore creativo e Vicepresidente) e da Allegra Versace Beck, figlia di Donatella che è l’azionista di controllo.

La passione di diventare stilista, Gianni la ha avuta da quando era piccolo e lavorava affianco alla madre nella sartoria di famiglia. Nel 1972 lascia la città natale (Reggio Calabria) per trasferirsi a Milano, dove inizia a disegnare la sua nuova collezione per Florentine Flowers. Collabora contemporaneamente con De Parisini di Santa Margherita e inizia a farsi conoscere negli ambienti frequentati da quest’ultimo.

Nel 1976, assieme a suo fratello Santo, aprono un’azienda assieme a Claudio Luti, il cui nome dell’azienda è lo stesso dello stilista: Gianni Versace S.p.A.

Nel 1978 appare la sua prima collezione, sfilando a la Permanente di Milano dove ha ricevuto una critica più che positiva. Ha così inizio la sua ascesa nel mondo della moda grazie a campagne pubblicitarie, lavori importanti per vari scatti di fotografia, ecc. I materiali di molte collezioni dello stilista sono sempre ricercati e accostati in modo inconsueto.

Nel 1997 Gianni Versace viene trovato assassinato nella sua villa di Miami Beach da Andrew Cunanan, nonostante nel 1993 abbia vinto la malattia al cancro nell’orecchio. Vennero passate così tutte le sue quote alla nipote Allegra che ai tempi aveva 11 anni. L’azienda cade poi in crisi nel 2001-2002, solo nel 2004 iniziò a riprendersi grazie all’amministratore delegato del gruppo, Giancarlo Di Risio.

Nel 2006 ha poi stipulato una partnership con la Lamborghini, producendo la Lamborghini Murciélago LP640 VERSACE. Interno dell’auto lavorato in raso bianco con il logo Versace ricamato sui sedili. Solo 10 erano le macchine prodotte sia in bianco sia in nero. E non solo, è stata venduta con un set completo di guanti da guida, scarpe da lusso e bagagli che portano la stessa marca.

Nel 2008 poi è stato in collaborazione con Agusta Westland per realizzare un elicottero di gran lusso: Agusta Westland AW109 Grand Versace VIP. L’interno dell’elicottero è realizzato tutto in pelle con design esterno.

Ha avuto modo poi di collaborare anche con H&M con una nuova linea di abbigliamento maschile e femminile ed alcuni oggetti per la casa come coperte e cuscini.

Jeans Versace

Nel 2009 nasce poi la linea dei jeans Versace, conquistando i clienti, seguendo non solo l’abbigliamento ma anche la creazione di nuove fragranze.

Tra vari profumi sempre più concentrate, esiste la fragranza che si chiama Versace Blue Jeans, sia in versione maschile che in versione femminile, in onore delle creazioni dei jeans. Profumi che hanno fragranze più floreali e con un tocco di legno per spezzare la dolcezza femminile, trasformandola in una fragranza maschile. Vari sono i modelli che sono stati disegnati e poi realizzati con tessuti di alta qualità e cuciture perfette. Esistono modelli di jeans per uomo e per donna dai colori vivi, opachi e adatti per ogni stile. Nonostante i tempi che corrono e i frequenti cambiamenti nella moda, la linea di Jeans Versace rimane comunque al passo con le ultime novità e tendenze.

Nonostante stia privilegiando la vendita dei leggins, molte sono le ragazze che preferiscono indossare un paio di jeans, basta che siano aderenti, slim e comodi da indossare. Adatto sia di giorno sia di sera, basta abbinare bene magliette o scarpe, a seconda dell’evento a cui si intende partecipare. All’apparenza questi jeans possono sembrare rigidi ma non lo sono affatto anzi, sono morbidi e permettono di compiere qualsiasi movimento, senza sentirvi legati o stretti.

Vediamo nel dettaglio ogni modello di jeans.

Modelli inferiori a 100 euro

Jeans a Gamba Dritta Donna

Jeans con chiusura a bottoni nonostante sia un pantalone dal design femminile, composta da 61% di Viscosa, 35% di Cotone e 4% di Elastan. Jeans dal taglio regular. Questi pantaloni sono lavabili tranquillamente in lavatrice, anche a temperature basse fino ad un massimo di 30 gradi.

Jeans a Gamba Dritta Uomo

Jeans da uomo dal taglio skinny con chiusura a cerniera. Tessuto esterno composto da 69% di Cotone, 27% di Poliester e 4% di Elastan. Pantaloni lavabili in lavatrice con una temperatura massima di 30 gradi.

Jeans a Gamba Dritta Uomo

Jeans a gamba dritta con fodera composta dal 65% di Poliester e di 35% di Cotone mentre l’esterno del pantalone è composto da 70% di Cotone e 30% di Poliester. Pantalone con chiusura a cerniera con design slim, lavabili anche in lavatrice con temperature basse fino a 30 gradi massimo.

Modelli superiori a 100 euro

Versace Jeans Ea2gpb0s2, Loose Fit Uomo

Jeans molto easy dall’aspetto anche se sono dal taglio slim con chiusura a cerniera. Fodera del pantalone composto dal 65% di Poliester e di 35% di Cotone mentre il rivestimento esterno dei jeans sono fatti con il 70% di Cotone e del 30% di Poliester. Lavabile tranquillamente anche in lavatrice a temperature minime con un massimo di 30 gradi e non oltre.

Jeans a Gamba Dritta Donna

Jeans da donna con chiusura a bottoni, taglio semplice skinny, simile ai jeggins nonostante abbiamo una linea vintage. Pantalone composto esternamente con 1% di Elastan, 20% di Poliester e 79% di Cotone. Lavabile in lavatrice fino a un massimo di 30 gradi.

Modelli superiori a 200 euro

Versace Jeans, Loose Fit Uomo

Pantalone uomo con chiusura a cerniera, facilmente indossabili con un taglio semplice e molto confortevole. Composto dal 35% di Cotone e di 65% di Poliester come fodera mentre l’esterno del pantalone è composto al 100% di Cotone. È anch’esso lavabile in lavatrice fino ad un massimo di 30 gradi.

Versace Jeans, Loose Fit Uomo

Jeans uomo dal taglio slim con chiusura a cerniera. La fodera del pantalone è composta da 65% di Poliester e 35% di Cotone mentre il rivestimento esterno è composto dal 2% di Elastan, 93% di Cotone e 5% di Poliester. Lavabile anche in lavatrice a basse temperature fino ad un massimo di 30 gradi.


© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Xiaomi Watch Xiaomi Huami Amazfit Bip Smartwatch White Cloud
81 €
Compra ora
Dolce&Gabbana Light Blue Swimming In Lipari Pour Homme - Tester
44 €
Compra ora