×

La dieta di Gerry Scotti: “Così dopo il Covid ho cambiato vita”

Gerry Scotti parla della sua nuova dieta nella quale limita molto il consumo di carne: "Ho seguito un regime vegetariano per circa quaranta giorni".

dieta Gerry Scotti

“Ho tolto la carne, ho seguito un regime vegetariano per circa quaranta giorni“, è con queste parole rilasciare al Corriere della Sera che il noto conduttore tv Gerry Scotti ha parlato della sua dieta, scelta dopo il brutto periodo passato in ospedale a causa del covid. 

La dieta di Gerry Scotti

Circa un anno fa Gerry Scotti era stato costretto alla terapia intensiva proprio a causa del coronavirus e in quei terribili giorni ha dichiarato di aver perso ben 11 chili. In seguito ha scelto di adottare un nuovo regime alimentare e una stile di vita decisamente più sano. 

Gerry Scotti e la dieta

Ho seguito un regime vegetariano – ha precisato Gerry Scotti – Era la seconda volta in vita mia: la prima era stata durante il lockdown del 2020, quando con la mia compagna e mio figlio Edoardo non l’abbiamo toccata (la carne ndr.) per 40 giorni, fino a Pasqua.

Adesso limito le quantità: una volta a settimana pollo, pesce e uova e raramente quella rossa. Per me che soffro di pressione alta è meglio così”.

La nuova dieta di Gerry Scotti

La tv e lo spettacolo sono da sempre due grandi passioni per lo Zio Gerry, così come le moto e la produzione vinicola che lo riconduce alle sue radice contadine.

“È il richiamo delle origini contadine – ha detto Scotti sul tema – ho passato le estati della mia giovinezza a Miradolo Terme con i nonni a vendemmiare. Se ho da sempre un rapporto positivo con il cibo lo devo a quei pasti in famiglia, con gli ingredienti buoni”.

Contents.media
Ultima ora