Annuncio di lavoro: si cerca "scansafatiche" professionista
Annuncio di lavoro: si cerca “scansafatiche” professionista
Viaggi

Annuncio di lavoro: si cerca “scansafatiche” professionista

La TUI, compagnia di viaggi tedesca, ha diffuso un annuncio di lavoro in cui si richiede di non fare assolutamente nulla. Ecco di cosa si tratta.

E’ il singolare annuncio di lavoro pubblicato da un’agenzia di viaggi tedesca, Tui. Specializzata nel settore viaggi e diffusa in circa 180 paesi al mondo, ha diffuso un annuncio che non lascia dubbio. Hanno bisogno di un vero scansafatiche. Non è uno scherzo, come potrebbe sembrare, ma una vera richiesta che ingolosisce praticamente tutti. Chi non ha mai sognato una situazione del genere: essere pagati per non fare assolutamente nulla. Ecco cosa dice esattamente l’annuncio.

Lavoro e riposo

Pare incredibile, ma la Tui, compagnia tedesca di viaggi che vanta milioni di clienti in tutto il mondo, ha proprio la necessità di assumere nella posizione dello “scansafatiche“. E ovviamente, promette una regolare retribuzione. Cosa si cela dietro questo annuncio così insolito? Ebbene, cercano una persona da assumere che vada in ufficio, e che una volta arrivato, si rilassi. Ci sarà un’ambientazione preparata ad hoc, con pareti che ricordano luoghi esotici, immagini rilassanti e anche una spiaggia di sabbia fine.

Pare quasi un sogno, ma è tutto vero: il lavoro più facile del mondo esiste.

lavoro

Candidato ideale

L’annuncio diffuso dalla compagnia non parla di particolari skill, il candidato può non avere grande preparazione. L’importante è che arrivi in ufficio in tenuta estiva, quindi con abbigliamento comodo e da vacanza, si sieda su una sdraio e passi il suo tempo con i piedi tra la sabbia ad ascoltare musica. Ovviamente verrà preparata un’ambientazione adatta a favorire il relax. Potrà stare seduto a lungo, senza la necessità di interagire con i colleghi. Termini come “scadenza” o “produttività” sono banditi, quasi fastidiosi. Potrà leggere e schiacciare un pisolino. Anzi, meglio abbia pregressa esperienza in “addormentamenti” sul posto di lavoro. Può insomma passare il tempo come più preferisce, ma è d’obbligo il non far nulla.

Sede di lavoro

L’unica fatica sarà quella di arrivare sul posto di lavoro. Ma una volta arrivati, la giornata lavorativa dovrà essere assolutamente improduttiva.

Il candidato verrà assunto negli uffici di Stoccolma. Il freddo della città potrà essere dimenticato dalla calorosa ambientazione dell’ufficio. Si verrà stipendiati ad ore ma il lavoro sarà temporaneo. Questa l’unica nota dolente. L’assunzione sarà dal 22 gennaio al 4 febbraio. Il vero senso della singolare occupazione temporanea potrebbe essere un esperimento condotto dalla compagnia, oppure un modo divertente di farsi buona pubblicità. Poco importano le motivazioni, il nostro pensiero va al fortunato prescelto e magari anche a come aggiornerà il curriculum con questa esperienza unica al mondo.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche