×

Le reazioni della politica alla morte di David Sassoli

Quali sono state le reazioni della politica alla morte di David Sassoli? Tutti i leader hanno ricordato le doti del presidente del Parlamento europeo.

morte Sassoli reazioni politica

“Sono profondamente rattristata dalla morte di un grande europeo e italiano. David Sassoli è stato un giornalista appassionato, uno straordinario Presidente del Parlamento europeo e soprattutto un caro amico. I miei pensieri vanno alla sua famiglia. Riposa in pace, caro David”.

È con queste parole che la presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, ha voluto ricordare David Sassoli, il presidente del Parlamento europeo morto nelle ultime ore. A far eco alle parole della von der Leyen sono arrrivati anche quelle di tutti i leader politici nazionali e non solo.

Morte Sassoli, le reazioni della politica

Dal Pd, il segretario Enrico Letta ha scritto così su Twitter del suo compagno di partito: “Le parole che non avrei mai voluto pronunciare.

Per un amico unico, persona di straordinaria generosità, appassionato europeista. Per un uomo di visione e principi, teorizzati e praticati. Che cercheremo di portare avanti. Sapendo che non saremo all’altezza. Addio David Sassoli”. Anche Dario Franceschini, ministro della Cultura in quota dem, ha ricordato Sassoli scrivendo “Ciao David, amico di una vita intera”, così come l’ex segretario del principale partito del centrosinistra italiano, Nicola Zingaretti, che sui social ha scritto: “La morte di David Sassoli è innanzitutto una notizia tristissima e dolorosa per tutti noi.

Una comunità che lo ha amato, seguito e sostenuto in questi anni per la sua passione, capacità e dedizione. Ciao David”. “Una notizia terribile per tutti noi in Italia e in Europa – ha scritto invece l’ex presidente del consiglio Paolo Gentiloni oggi commissario europeo all’Economia – Ricorderemo la tua figura di leader democratico e europeista. Eri un uomo limpido, generoso, allegro, popolare. Un abbraccio alla famiglia, riposa in pace”.

Le reazioni della politica alla morte di Sassoli

Anche Matteo Renzi ha dedicato un pensiero al suo ex compagno di partito scrivendo sui social: “Ricordo David Sassoli come un uomo appassionato, un europeista convinto, un servitore delle istituzioni. Riposi in pace”. Più sintentico il ministro della Pa, Renato Brunebtta che ha reagito alla scomparsa del Presidente del Parlamento europeo scrivendo: “Un profondo dolore. Ciao David”.

Morte Sassoli, come ha reagito la politica

Matteo Salvini ha invece chiesto una preghiera per David Sassoli, mentre Giorgia Meloni ha speso molto più parole per ricordarlo: “È mancato, nella notte, il presidente del Parlamento europeo David Sassoli. Una gran brava persona – ha aggiunto – un avversario leale, un uomo onesto. A nome del partito dei Conservatori e Riformisti europei e di FdI esprimo sincere condoglianze alla sua famiglia e alla sua comunità politica”. Infine Luigi Di Maio che ha definito Sassoli “un uomo brillante, altruista, al servizio delle Istituzioni”. “Amava il suo Paese – ha aggiunto il ministro degli esteri – e credeva fortemente nei valori europei. La morte del presidente David Sassoli ci addolora profondamente. Un grande abbraccio alla sua famiglia”.

Contents.media
Ultima ora