Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Matteo Salvini a Pomeriggio 5: “non sono sul mercato”
Lifestyle

Matteo Salvini a Pomeriggio 5: “non sono sul mercato”

salvini pomeriggio 5

Il ministro dell'Interno, ospite da Barabara D'Urso, ha risposto alle domande della conduttrice sulla fine della storia con Elisa isoardi.

Il vicepremier Matteo Salvini, ospite a Pomeriggio 5, ha accettato di rispondere alle domande pungenti di Barbara D’Urso che non ha perso tempo per provocare il ministro dell’Interno riguardo la storia finita con la conduttrice Elisa Isoardi.

Salvini a Pomeriggio 5

Il Ministro dell’Interno è stato ospite del salotto di Barbara D’Urso dopo la fine della storia con Elisa Isoardi. Il legame tra i due è durato 3 anni. La fine dell’amore è stata comunicata via social dai diretti interessati.

Barbara D’Urso non ha perso tempo per pungolare il vicepremier sulla storia appena conclusa. Salvini ha sorriso e ha risposto in modo molto sereno: “Se sono single? Non sono sul mercato…”. La conduttrice di Canale 5 gli ha quindi ricordato il post notturno con i fiori condiviso solo pochi giorni prima. Il leader della Lega ha però replicato: “Una volta ogni tanto uno ha il diritto di essere un pò abbacchiato, poi passa.

E stasera andrò a dormire serenamente, da solo“.

E’ finita con Elisa Isoardi

La love story tra la conduttrice della “Prova del cuoco” e il leader della Lega è ufficialmente giunta al termine. A renderlo noto è la stessa Elisa Isoardi attraverso un post su Instagram. La ex modella e conduttrice Rai ha postato una foto molto intima che la ritrae in compagnia dell’ormai ex fidanzato. Nella didascalia una frase di Gio Evan ha accompagnato i ringraziamenti della Isoardi a Salvini. Il vicepremier si è limitato a confermare quando comunicato dalla ex. Non sono chiare le ragioni della rottura. Stando a quanto dichiarato dai diretti interessati, gli impegni di entrambi non permettevano più di vivere il rapporto in maniera serena.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche