Sfera Ebbasta, nuovo tatuaggio per le vittime di Corinaldo
Sfera Ebbasta, nuovo tatuaggio per le vittime di Corinaldo
Lifestyle

Sfera Ebbasta, nuovo tatuaggio per le vittime di Corinaldo

Sfera Ebbasta

Sfera Ebbasta si mostra con un nuovo tatuaggio. Sulla fronte compaiono sei stelle, in memoria delle vittime della tragedia di Corinaldo.

Sfera Ebbasta cerca di placare le polemiche sul ritardo di un suo commento riguardo la tragedia avvenuta a Corinaldo, dove sei persone (cinque ragazzini e una mamma 36enne) sono morti schiacciati dalla folla che tentava di uscire dalla discoteca Lanterna Azzurra, dopo che qualcuno ha spruzzato nel locale dello spray al peperoncino. Il trapper infatti si è tatuato sulla fronte sei stelle. Un modo per dire che le vittime rimarranno impresse per sempre nel cuore, e sulla pelle, del 26enne.

Vittime sulla pelle

“Gionata (Gionata Boschetti è il vero nome del trapper, ndr) si è tatuato 6 stelle. 6 come le vittime nella discoteca di Corinaldo dove quella sera si sarebbe dovuto esibire. Possiamo solo immaginare cosa stai passando…troppe chiacchiere, poco rispetto verso di te. Forza King, noi siamo e saremo sempre con te” si legge infatti sull’account Twitter di Sfera Ebbasta Fans.

Sfera Ebbasta

Su Twitter viene quindi anche postata una foto che mostra il 26enne con un nuovo tatuaggio fatto sulla fronte, poco sotto l’attaccatura dei capelli.

Il trapper si è fatto tatuare sulla pelle sei stelle, in omaggio alle vittime della tragedia di Corinaldo.

Dopo la notizia di quando avvenuto nella discoteca Lanterna Azzurra, dove il trapper si sarebbe dovuto esibire al termine di un dj set, Sfera Ebbasta aveva scritto su Instagram: “Sono profondamente addolorato per quello che è successo. E’ difficile trovare le parole giuste per esprimere il rammarico e il dolore di queste tragedie”.

Il cantante aveva quindi puntualizzato di non voler “esprimere giudizi sui responsabili di tutto questo” ma far capire quanto “può essere stupido e pericoloso usare lo spray al peperoncino in una discoteca”. “Per quanto a poco possa servire il mio affetto e il mio sostegno vanno alle famiglie delle vittime e a quelle dei feriti. E proprio per rispetto di questi tutti gli impegni promozionali e gli instore dei prossimi giorni verranno cancellati” annunciava quindi. “La musica dovrebbe essere uno strumento che unisce le persone, speriamo che lo diventi davvero” auspicava infine Sfera Ebbasta.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Fassi Cyclette Fassi FB 200
229 €
469 € -51 %
Compra ora
Bikkembergs VALIGIA GREY Uomo
143.38 €
Compra ora
Meda Pharma Spa Saugella Detergente Solido Ph 3,5 100g
3.83 €
4.5 € -15 %
Compra ora