La battuta di Fedez: “Volevo bagnare tutte le Ferragni”
La battuta di Fedez: “Volevo bagnare tutte le Ferragni”
Lifestyle

La battuta di Fedez: “Volevo bagnare tutte le Ferragni”

Fedez
Fedez

Volevo bagnare tutte ed tre le Ferragni, ma sono riuscito solo con una”: la battuta di Fedez che non piace a Chiara

E’ una delle coppie più amate e chiacchierate del momento, tra polemiche, gossip ed eventi in grande stile. Chiara Ferragni e Fedez conquistano proprio tutti, ma l’ultima battuta del rapper ha fatto discutere e pare non essere stata gradita dalla sua dolce consorte.

La battuta di Fedez

In occasione della finalissima di X Facrtor, Fedez è stato accompagnato al Forum di Assago dalla sua dolce metà, Chiara Ferragni, la quale ha sfoggiato un abito molto particolare con delle fantasie geometriche e giochi di prospettiva. Presenti alla finale anche le sorelle di Chiara, Valentina e Francesca.

Fedez

Nel party di rito che è seguito alla conclusione della puntata, Fedez sembra davvero entusiasta. Il marito della fashion blogger è apparso molto soddisfatto della sua allieva Naomi, meritatamente arrivata alla finalissima. Afferrata una bottiglia di spumante, ha iniziato a spruzzarlo addosso a tutti i presenti. Nel far questo il rapper ha preso di mira proprio le tre Ferragni. Le sorelle però si erano nascoste dietro una parete a cercare di bere tranquillamente il loro bicchiere di vino.

Avendo fallito nel suo gioco, nel tentativo di ironizzare e lanciare una battuta scherzosa, Fedez esclama: “Volevo riuscire a bagnare tutte e tre le Ferragni, ma in realtà ce l’ho fatta solo con una”.

Dopo essersi reso conto dell’allusione sessuale appena sferrata, il cantante è scoppiato in una sonora risata, mentre sua moglie scuote la testa visibilmente imbarazzata. Tuttavia, tra i due continua a regnare il sereno: sono una felicissima coppia di neo genitori.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Asia Angaroni
Asia Angaroni 1285 Articoli
Leva 1996, varesotta di nascita milanese di adozione. Dall’amore per la stampa e la verità alla laurea in Comunicazione. Amante della letteratura e dell’arte, alla ricerca costante di sapienza e cultura. Appassionata di cronaca sportiva e di inchieste, desiderosa di fare della parola il proprio futuro.