Fabbrica con simulatore di volo abbandonata | Notizie.it
Fabbrica con simulatore di volo abbandonata
Lifestyle

Fabbrica con simulatore di volo abbandonata

fabbrica abbandonata simulatore volo
fabbrica abbandonata simulatore volo

Dalla realizzazione di sistemi di volo a luogo per rave party. Copre una superficie molto vasta, e oggi risulta completamente dimenticata.

In Italia c’è una fabbrica con simulatore di volo completamente abbandonata da anni. Copriva un’area immensa e oggi è il luogo preferito di vandali e writers.

Simulatore di volo abbandonato

Nel nostro paese ci sono diverse fabbriche abbandonate e ora vittime di sciacalli sempre in agguato. Tra i magazzini abbandonati c’è un’azienda che si occupava della realizzazione di sistemi di volo. Secondo quanto riporta Albyphoto, di questa fabbrica si sa pochissimo e, proprio per la strana segretezza, è possibile ipotizzare che si tratti di un’azienda la cui principale clientela era l’esercito. La fabbrica è stata abbandonata tra il 2006 e il 2007, prima era in attività e questo è testimoniato da un cartellone pubblicitario raffigurante Giovanni Trapattoni quando, nel 2002, era testimonial della Blue Fish, l’integratore dietetico della casa farmaceutica Roeder contro il colesterolo alto. Probabilmente è stata aperta negli anni ’70 e inizialmente era una sede dell’Hydromatic. Successivamente l’azienda ha cambiato destinazione, si occupava in particolare degli elicotteri, collaudando tutto ciò che progettava e produceva, sia tramite il simulatore di volo presente all’interno sia con elicotteri veri.

fabbrica abbandonata interno

L’azienda oggi

L’azienda copre una superficie molto vasta con due punti d’atterraggio per elicotteri.

La fabbrica era composta da due capannoni per la produzione, due magazzini e un hangar per elicotteri. Non sono certe le cause della sua chiusura, si può ipotizzare un fallimento. Ciò che è certo è che dal momento in cui la fabbrica ha smesso di lavorare, oltre a lasciare a casa i dipendenti, i locali sono diventati l’attrazione di vandali che non si sono risparmiati. Sempre in base a quanto riporta Albyphoto, qualche anno fa si è svolto un rave party, e molti dei danni che oggi sono visibili derivano da quella festa. Abbandonata da chi l’aveva resa grande, è oggi il ritrovo di chi cerca un luogo appartato e poco conosciuto.

fabbrica abbandonata writers

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche