Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Michelle Hunziker su Celentano: “Ecco perché sono fuggita da Adrian”
Lifestyle

Michelle Hunziker su Celentano: “Ecco perché sono fuggita da Adrian”

michelle hunziker contro celentano
michelle hunziker contro celentano

Michelle Hunziker ha voluto spiegare come mai ha deciso di non partecipare allo show di Adriano Celentatano: le dichiarazioni della soubrette

Michelle Hunziker ha deciso di raccontare come mai abbia deciso di dare forfait allo show di Adriano Celentano. Nello specifico, la showgirl svizzera ha raccontato di aver passato “ore e ore girovagando per lo studio, attendendo che arrivasse Celentano. Nessuno prendeva alcuna decisione. Un giorno finalmente l’ho visto e gli ho detto: Adriano, il pubblico vuole te, non la tua assenza. I fan amano te“. Ma nonostante la richiesta, anche carina, della Hunziker, pare non ci sia stato nulla da fare. Così la presentatrice ha deciso di andarsene dal programma, ammettendo con il senno di poi di aver fatto la scelta giusta. La showgirl svizzera ha raccontato tutto ciò nel corso di una recentissima intervista al “Corriere della Sera”.

A detta di Michelle, il cartone animato Adrian non sarebbe stato fatto nemmeno vedere in anteprima a chi doveva essere coinvolto nella produzione. “Sono una grande fan di Adriano e continuerò a stimarlo come artista.

Ci avevo creduto tanto in quel progetto. Quando mi hanno cercato per i live sono corsa. Ma è stata un’occasione persa”. Così ha commentato ancora la Hunziker, che ha di fatto sottolineato come abbia visto il prodotto finale solo da casa, quando è stato trasmesso in tv su Canale 5.

Michelle Hunziker commenta “Adrian”

La presentatrice ha poi raccontato un particolare scena del cartone animato che l’ha raggelata. Si tratta nello specifico di quella in cui il protagonista, dopo aver salvato due ragazze molto sexy aggredite da un gruppo di malviventi, si rivolge loro dicendo: “Se aveste bevuto qualche bicchierino in meno, forse avreste evitato l’increscioso approccio con quei tipi loschi”. Come molti sapranno, Michelle è presidente di Doppia Difesa, un’associazione in difesa delle donne. Così per lei il messaggio lanciato in Adrian è antitetico a quello secondo cui le vittime di violenza non devono mai sentirsi in colpa per nessun motivo. “Il mio ruolo e i miei valori sono incompatibili con messaggi di questo tipo”, ha precisato ancora la soubrette.

La posizione della Hunziker su questo fronte è testimoniato proprio dal suo grande attivismo nell’associazione fondata nel 2007 insieme all’avvocato Giulia Bongiorno.

Nel frattempo è stato approntato anche il nuovo progetto Codice Rosso, per far approvare la proposta di legge affinché dopo la denuncia di una donna perseguitata da un uomo è obbligo intervenire in sua difesa nell’arco di 72 ore . “Il problema è che qualcuno ci vuole mettere mano perché ritiene che 72 ore siano poche. Voglio ribadire che 72 ore sono troppe! Questo termine è perentorio: se sale, ritiriamo la legge. Se una donna è in pericolo di vita, in 72 ore si può morire”, ha infine riassunto la Hunziker.


© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche