Temptation Island, Alessio Bruno condannato per spaccio
Lifestyle

Temptation Island, Alessio Bruno condannato per spaccio

alessio bruno
alessio bruno

Alessio Bruno è stato condannato dal Tribunale di Roma a 2 anni e 8 mesi di reclusione per spaccio di cocaina. Queste le sue reazioni.

L’ex protagonista di Temptation Island del 2017, Alessio Bruno, è stato condannato in quanto colto in flagrante in possesso di droga. Il protagonista di Canale 5, fidanzato con Valeria Bigella, deteneva 5000 euro in contanti. Dopo la condanna a 2 anni e 8 mesi di reclusione, inoltre, si è giustificato di fronte al giudice. Infatti, a seguito del processo in direttissima ha dichiarato: “La mia fidanzata guadagna più di me”. Infine, l’ex calciatore, ora influencer, ha dovuto pagare una multa salatissima di 14 mila euro.

Alessio Bruno condannato per spaccio

La mattina di venerdì 19 luglio Alessio Bruno, l’ex fidanzato di Temptation Island edizione 2017, è stato condannato dal Tribunale di Roma a 2 anni e 8 mesi. Infatti, il giovane classe 1988 è accusato di spaccio di cocaina. Mentre si aggirava per le strade di Roma, in zona Tiburtina, gli agenti lo hanno fermato e perquisito, scovando 5000 euro in contanti. Poi, la polizia è arrivata alla sua abitazione: qui gli investigatori hanno rinvenuto un taccuino contenente cocaina con un elevato grado di purezza.

In seguito, l’ex protagonista di Canale 5 è stato condannato al carcere e ha subito una multa salatissima di 14 mila euro.

La reazione di Alessio

Alessio Bruno ha lasciato l’ex fidanzata Valeria Bigella, con cui ha partecipato a Temptation Island ed era uscito insieme. Infatti, il giovane era rimasto single da poco, ma ora è legato alla presentatrice e modella Eleonora D’Alessandro. Di fronte ai giudici del Tribunale di Roma. infatti, avrebbe ammesso di spacciare da circa un mese per un motivo preciso. “La mia fidanzata guadagna più di me” ha spiegato Alessio.


© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Laura Pellegrini
Classe 1998, cresciuta condividendo il sogno del padre. Veronese di origini, ma milanese acquisita. Studentessa universitaria presso la facoltà di "Comunicazione e Società" con un grande sogno nel cassetto: costruire una carriera internazionale e un nome nel giornalismo politico. Amante dei viaggi e curiosa rispetto ai fatti di attualità, insegue con determinazione il suo obbiettivo.