×

Joe Bastianich ieri e oggi: la trasformazione dello chef

Joseph Bastianich, nato a New York nel 1968, è un noto chef. I suoi ristoranti sono acclamati nel mondo. Com'è cambiato negli anni?

Joe Bastianich ieri e oggi. Volto noto della televisione italiana grazie alla sua partecipazione a MasterChef Italia, è cambiato molto fisicamente nel corso degli anni, vediamo come.

Joe Bastianich vita e cambiamento

Joseph Bastianich nasce il 17 settembre del 1968 a New York da madre e padre istriani di origine italiana emigrati negli Stati Uniti. Il piccolo Joe trascorre la sua infanzia nei ristoranti dei genitori, Lidia e Felice. Lavora nel ristorante italiano nel Queens lavando i piatti e pulendo il marciapiede fino a quando, nel 1993, anche Joe entra in affari. Riesce a convincere i suoi genitori ad investire in una nuova attività a Manatthan: il ristorante Becco. Questo locale diventa presto famoso negli Stati Uniti ed appare anche in alcune serie televisive, per esempio Friends.

Nel 2018 Joe Bastianich è stato insignito, presso il Parlamento italiano, del “Premio America” promosso dall’associazione Fondazione Italia USA senza scopo di lucro, che promuove il gemellaggio a scopo non economico tra i due paesi. Joe Bastianich ha inoltre partecipato in diversi programmi televisivi: ricordiamo le edizioni di MasterChef insieme a Bruno Barbieri, Carlo Cracco e Antonino Cannavacciuolo.

Joe e i suoi soci possiedono attualmente più di due dozzine di acclamati ristoranti nel mondo. Dal 2010 Bastianich esporta oltreoceano Eataly, il più grande mercato del cibo e del vino.

Le foto di un giovane Joe Bastianich mostrano che il noto chef aveva diversi kg in più, deciso a dimagrire è poi diventato l’uomo che è oggi.

“[…] Quando cambi il mondo cambia attorno a te” afferma Bastianich.


Contatti:

2
Scrivi un commento

1000
2 Discussioni
0 Risposte alle discussioni
0 Follower
 
Commenti con più reazioni
Discussioni più accese
2 Commentatori
più recenti più vecchi
Stefano

Lui non è un astronauta, un ingegnere, un dentista ma neanche uno chef. Solo un capace manager. Aggiornate il giornalista

Mick

non è uno chef … è solo un sommelier, ricco di famiglia….


Contatti:

Leggi anche