×

Vladimir Luxuria contro Pago: parole durissime

Condividi su Facebook

Vladimir Luxuria si è pesantemente scagliata contro Pago: le dure parole dell'ex deputata sul concorrente del Grande Fratello Vip 4

vladimir luxuria contro pago
vladimir luxuria contro pago

Gli ultimi giorni nella Casa del Gf Vip 4 non sono stati affatto facili per Pago. Dopo l’ultima diretta di lunedì 11 febbraio, di fatto, il cantante sardo è stato assalito da nuovi dubbi circa la sua compagna Serena Enardu. La lite molto accesa si è scatenata per via dell’entrata di Pedro, fratello di Pacifico, che lo ha messo al corrente di alcuni likes che la ex tronista ha lasciato al tentatore Alessandro Graziani.

Pago ha poi rivelato a Serena di essere geloso anche di un inquilino della Casa. Si tratta niente meno che di Licia Nunez, che secondo il musicista manifesterebbe troppo interessamento nei confronti della sua donna. Le frasi dette dal cantante sono state però decisamente forti, tanto da scatenare polemiche sia in Casa che fuori.

In molti hanno infatti commentato negativamente le parole di Pago, compresa la fidanzata della Nunez. Nelle ultime ore, inoltre, anche Vladimir Luxuria ha deciso di dire la sua, manifestando vero sdegno verso le dichiarazioni dell’artista sardo.

Vladimir Luxuria commenta Pago

La gelosia di Pago verso Licia Nunez ha scatenato dunque accese polemiche fuori dalla Casa del reality show. Molti hanno trovato decisamente fuori luogo le esternazioni del cantante, preoccupato della troppa vicinanza tra Serena e Licia, visto che l’attrice è omosessuale. A scagliarsi contro il concorrente del Gf Vip è dunque intervenuta sui social Vladimir Luxuria, che con un tweet ha espresso la propria opinione.


“Nessuna gelosia può giustificare tanto pregiudizio e ignoranza”. Quello dell’attivista pugliese è stato dunque un commento duro, che forse verrà riproposto nella prossima diretta.

Alfonso Signorini dirà a Pago della nuova bufera sorta sul web? Non resta che aspettare la nuova puntata del Grande Fratello Vip, in onda venerdì 14 febbraio 2020.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:

Leggi anche