×

Wanda Nara si trasferisce a Como in piena quarantena

Condividi su Facebook

Svelato in motivo per cui Wanda Nara ha deciso di spostarsi a Como in piena quarantena da Coronavirus: l'ex marito Maxi Lopez l'aveva attaccata

wanda nara
wanda nara

La notizia è diventata subito virale in rete dopo essere stata pubblicata sui principali giornali nazionali. Wanda Nara è di fatto rientrata in Italia nonostante le direttive per l’emergenza Coronavirus, venendo anche pesantemente criticata per questo dell’ex marito Massimo Lopez.

Il calciatore l’ha accusata nel dettaglio di aver riportato a Como anche i suoi tre figli, sottoponendoli evidentemente a dei rischi maggiori.

Wanda Nara replica a Max Lopez

Ecco dunque arrivare proprio in queste ore la risposta della bella opinionista, adesso moglie nonché agente di Mauro Icardi. Dalle colonne del magazine “Chi” di Alfonso Signorini, Wanda Nara ha pertanto replicato: “Prima di tutto non ho portato i bambini nel cuore della pandemia.

Noi viviamo in provincia di Como, dove ci sono stati pochi casi di contagio. Poi francamente mi sento più sicura in Italia che in Argentina”.

La spiegazione della modella è quindi andata ulteriormente nel dettaglio, precisando: “Qui in provincia di Como c’è casa mia, mentre a Parigi dovevo lasciare quella in affitto perché il contratto scadeva”. Inoltre, come assicura dalla Nara, la decisione di rientrare nel Belpaese è stata presa solo dopo un consulto con il pediatra, che ha dato il via libera.

“Il mio paese è l’Italia, che mi ha dato e ci ha dato tutte le cose belle che abbiamo, per questo voglio stare qui”, ha infine precisato la professionista. La quale ha poi dato la stoccata finale: “Maxi dovrebbe essere felice per le mie attenzioni di madre”.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.