> > Costantino della Gherardesca, Ballando con le Stelle: danni alla gamba

Costantino della Gherardesca, Ballando con le Stelle: danni alla gamba

Costantino della Gherardesca

Costantino della Gherardesca finisce dall'ortopedico per un danno permanente alla gamba, prima di Ballando con le Stelle.

Ballando con le Stelle torna a settembre su Rai 1, sotto l’attenta guida di Milly Carlucci, dopo l’improvviso rinvio lo scorso marzo dovuto al Coronavirus.

Uno dei concorrenti della nuova edizione è Costantino della Gherardesca, che si sta già allenando per arrivare preparato a questa gara particolarmente complicata ed impegnativa. Per il momento non è ancora stato svelato chi sarà l’insegnante di Costantino, ma lui stesso ha ammesso che si sta facendo seguire dal suo ortopedico di fiducia. Questa per il conduttore di Pechino Express è una sfida con se stesso, come ha spiegato al settimanale Di Più Tv.

Il conduttore tornerà in televisione il 6 Luglio, con il quiz Resta a casa e vinci, con tanti ospiti.

I problemi alla gamba di Costantino della Gherardesca

Costantino della Gherardesca si sta mettendo molto in gioco con questa sua partecipazione a Ballando con le Stelle. Per farlo si sta facendo seguire da un ortopedico, a causa di due incidenti gravi che ha avuto nel corso della vita che lo hanno portato ad avere dei problemi serie e permanenti alla gamba destra.

Il conduttore, che si è anche fratturato due costole cadendo dal monopattino, ha confessato di zoppicare, anche se davanti alle telecamere fa di tutto per nascondere questo dettaglio. Il programma di Rai 1 può essere una sfida fisica davvero importante per lui.

Il conduttore di Pechino Express, che ha un grande seguito tra i giovani laureati, si sta già allenando e ha spiegato di dover smaltire i dodici chili presi durante la quarantena, prima di partire con Ballando con le Stelle.

Costantino ha vissuto la quarantena in totale solitudine e questo lo ha spinto a consolarsi con il cibo. Per lui ballare, con i danni alla gamba, sarà sicuramente più difficile che per gli altri concorrenti. Ma con tanta volontà e l’aiuto dell’ortopedico e dell’insegnante, sicuramente riuscirà a stupire il pubblico.