×

Le Iene, Giulio Golia positivo al Covid: “Ho un leggero mal di testa”

Condividi su Facebook

Giulio Golia, storico inviato e conduttore de Le Iene, è risultato positivo al coronavirus. Lui stesso lo ha comunicato sui social.

Giulio Golia coronavirus
Giulio Golia coronavirus

Alla viglia della nuova stagione de Le Iene, il famoso inviato e storico conduttore, Giulio Golia, è risultato positivo al coronavirus. Era entrato in contatto con un soggetto infetto e così ha subito allertato il medico. Sottoposto a tampone, l’esito è stato positivo.

La Iena, dopo aver accompagnato la famiglia Vannini in tribunale in occasione della sentenza definitiva, è costretta a saltare la prima puntata del programma. Sui suoi social ha raccontato l’episodio e confidato il suo attuale stato di salute.

Giulio Golia positivo al coronavirus

Dopo Alessandro Politi, che lo scorso 5 marzo si era svegliato con un forte mal di testa, febbre alta e un po’ di tosse, anche il collega Giulio Golia ha scoperto di aver contratto il Covid-19.

Lo ha raccontato sui suoi social, dove in un video spiega: “Sto bene, ho un leggero mal di testa, diciamo un’emicrania, per ora mi sento abbastanza bene. Spero che continui così”.

Poi ha voluto tranquillizzare i fan: “Vi aggiornerò piano piano sul mio stato di salute e speriamo bene, incrociamo le dita”.

Giulio era al lavoro per realizzare i servizi della nuova stagione, che inizierà lunedì 5 ottobre con lo “Speciale Mario Biondo” e dal 6 ottobre tutti i martedì e giovedì dalle 21.10 su Italia1.

Visualizza questo post su Instagram

Buongiorno a tutti! Purtroppo ho scoperto di essere positivo al coronavirus. Sto bene ma ovviamente in isolamento, e quindi non ci sarò per la prima puntata de Le Iene, che guarderò con affetto dal divano di casa! Vi terrò aggiornati! 🤞😷

Un post condiviso da Giulio Golia (@giuliogolia) in data: 3 Ott 2020 alle ore 4:13 PDT


Sto bene ma ovviamente in isolamento e quindi non ci sarò per la prima puntata de Le Iene, che guarderò con affetto dal divano di casa! Vi terrò aggiornati!”, si legge anche nella didascalia che accompagna il filmato.

Selvaggia Lucarelli: “Attenzione al processo Vannini”

Dopo la positività di Golia, Selvaggia Lucarelli interviene sui suoi social ricordando la presenza dell’inviato de Le Iene nel corso dell’ultimo processo sul caso Vannini.

La Lucarelli ha sottolineato che il conduttore del programma di Italia1 non indossava correttamente la mascherina e quindi potrebbe aver contagiato alcuni dei numerosi presenti. Magari proprio Marina e Valerio, i genitori di Marco, con i quali si è scattato una foto al termine dell’udienza. Fuori dal Tribunale erano moltissime le persone che hanno voluto mostrare il proprio sostegno alla famiglia Vannini e tanti erano anche i giornalisti che si sono accalcati per fare qualche domanda.

Giulio Golia coronavirus

Nonostante non è dato a sapere se Golia abbia incontrato la persona positiva al Covid-19 prima o dopo l’udienza, la Lucarelli non ha dubbi e sui social scrive senza mezzi termini: “Giulio Golia positivo al coronavirus. Tra le altre cose era al processo Vannini in aula il 30 e non ha fatto le sue interviste con la mascherina indossata benissimo. E ora, tamponi per tutti, suppongo. Ecco perché dobbiamo metterci ‘ste benedette mascherine”, ha concluso aggiungendo l’hashtag #leiene.

Nata a Varese, classe 1996, è laureata in Comunicazione. Collabora con Notizie.it.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Asia Angaroni

Nata a Varese, classe 1996, è laureata in Comunicazione. Collabora con Notizie.it.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.