×

Il dolore di Cristiana Sinagra per la scomparsa di Maradona

Cristiana Sinagra, ha raccontato tramite un'intervista rilasciata al Corriere, il suo dolore per la scomparsa di Maradona.

Cristiana Sinagra racconta il suo dolore per la morte di Maradona

Cristiana Sinagra, madre di Diego Armando Maradona Jr, racconta il suo dolore per la scomparsa di Diego Armando Maradona, in un’intervista rilasciata al Corriere della Sera.

Il dolore di Cristiana Sinagra per la scomparsa di Maradona

Cristiana Sinagra ha scelto di condividere il suo dolore per la scomparsa di Maradona, e lo ha fatto tramite un’intervista rilasciata al Corriere della Sera.

Toccanti le sue parole quando ricorda gli inizi della loro storia: –“Il nostro legame nacque in maniera lenta, si può dire? Sì, la sensazione fu quella di sentirmi cullata verso l’infinito. Ci ritrovammo insieme quasi senza accorgercene. È stata una grande passione, un legame forte nato piano piano. Chiacchierando, guardandoci negli occhi. Prendendoci anche tanto in giro”.

E rispetto a ciò che prova oggi per Diego, dice: –“L’amore non muore mai, si trasforma.

Oggi più che mai voglio rivivere i ricordi più belli che ho di lui. Con rispetto verso quel ragazzino che mi ha fatto vedere la luna e le stelle. E che mi ha dato Diego, la mia vita”.

Quando Cristiana si accorse di aspettare il figlio

Cristiana poi, racconta anche del periodo nel quale si accorse di aspettare il figlio, e del successivo allontamento da Maradona: –“Lui andò via per il Mondiale, dopo ci siamo anche sentiti qualche volta.

Sapeva che ero incinta, Diego lo avevamo voluto insieme.  Fui io ad allontanarmi, quando capii che aveva attorno troppe persone che ci ostacolavano.

Intuii che il mondo che lo circondava era troppo grande per non travolgerlo, e non lasciare spazio al nostro amore. Diego nonostante le grandi distanze ci ha riempito la vita. Adesso lo sentivo abbastanza spesso, quando era in videochiamata con Diego chiedeva di me, ci salutavamo con affetto. Adorava i nostri nipoti, che poi gli somigliano tanto”

La rabbia di Cristiana per le critiche verso Maradona 

Cristiana però nell’intervista, ha un pensiero anche per coloro che hanno aspramente criticato la vita privata di Maradona: –“Provo rabbia a sentire anche oggi giudizi su di lui. Dicono che è morto per la cocaina, ma questa gente lo sa che non ne assumeva più da anni? Conosce realmente il suo vissuto, i suoi problemi, la sua depressione? No, e allora abbiano la compiacenza di stare zitti” Per poi concludere con appello: –“Rispettino il nostro immenso dolore”.

Contents.media
Ultima ora