×

Pubblico poco distanziato a C’è Posta Per Te: Maria De Filippi chiarisce

Condividi su Facebook

Maria De Filippi risponde alle critiche riguardanti il poco distanziamento del pubblico nel suo programma C'è Posta Per Te.

Intervista a Maria De Filippi
Maria De Filippi intervistata a Che Tempo Che Fa il 10 gennaio

Numeri incredibili per la prima puntata di C’è Posta Per Te, andata in onda sabato 9 gennaio su Canale 5 in prima serata, e condotta, ovviamente, da Maria De Filippi. Ospite ieri sera a Che Tempo Che Fa su Rai3, la signora De Filippi si è vista costretta a rispondere alla polemica nata sul web riguardante il suo programma.

L’intervista Di Maria De Filippi

Nel corso della chiacchierata con Fabio Fazio, Maria De Filippi ha spiegato come la trasmissione ha modificato i protocolli di registrazione in base alle regole COVID. Ecco le parole della presentatrice:

“Essendo registrata ho la fortuna di poter avere il pubblico in studio nei miei programmi. Per C’è Posta Per Te abbiamo registrato quasi tutto in un periodo nel quale l’emergenza non era così alta. Però sono stati tutti tamponati. Chi riceve e manda la posta viene messo isolato in un hotel, io stessa vengo controllata. In pratica chi manda viene subito tamponato e chiuso, chi riceve dopo averla ricevuta veniva preso tamponato e isolato. La verità è che qualcuno è stato rimandato a casa.”

Ma non è tutto.

Ospiti internazionali a C’è Posta Per Te

Cattive notizie per gli appassionati di uno dei programmi preferiti dagli italiani. Sempre nel corso dell’ospitata, ha svelato alcuni retroscena in merito all’edizione di quest’anno:

“Quest’anno è anche difficile avere ospiti internazionali e infatti non ne avrò nemmeno uno, non ci saranno”.

Ebbene sì nessun ospite internazionale. Chi sperava di vedere il suo attore o la sua attrice hollywoodiana preferita dovrà rimandare l’appuntamento alla prossima edizione.

Nato a Milano, classe 1992, è laureato in Storia all'Università degli Studi di Milano Statale. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Libero Quotidiano e TGCOM24.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Andrea Ienco

Nato a Milano, classe 1992, è laureato in Storia all'Università degli Studi di Milano Statale. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Libero Quotidiano e TGCOM24.

Leggi anche

Contents.media