Il miglior energy drink afrodisiaco: guida all'acquisto
Il miglior energy drink afrodisiaco: guida all’acquisto
Wellness

Il miglior energy drink afrodisiaco: guida all’acquisto

ENERGY DRINK.
ENERGY DRINK.

Siete alla ricerca sul mercato di un nuovo energy drink per sentirvi più forti? Ecco la guida all'acquisto del miglior energy drink afrodisiaco.


Sempre più spesso nei supermercati stanno diventando di moda gli energy drink. Gli energy drink non sono altro che bevande analcoliche che servono al nostro corpo per aumentare la concentrazione e in alcuni casi aumentare la sessualità. Sono utilizzati soprattutto durante i periodi di stress e vengono utilizzati molto spesso al posto del caffè per avere risultati ottimi sia nello sport, che nello studio.

Gli energy drink possono avere effetti positivi sul nostro corpo, ma anche effetti negativi. Secondo una ricerca pubblicata sulle pagine del Canadian Medical Association Journal Open circa il 55 % dei giovani tra i 12 e i 24 anni consumano troppo spesso le bevande energetiche e in moltissimi casi si sono verificati effetti negativi sul fisico come nausea, battito cardiaco accelerato e alcune volte anche convulsioni. Il problema principale dei giovani quando prendono gli energy drink è quello di utilizzarli durante lo sport insieme alle bevande alcoliche. Gli energy drink contenendo sostanze come caffeina, guaranina, carnitina, mate, taurina, maltodestrina, metilxantine, glucuronolattone zucchero ecc… sono poco bilanciate e utilizzarle insieme alle bevande alcoliche può diventare molto pericoloso per la salute.

Energy drink afrodisiaco

Sempre più spesso gli energy drink non vengono soltanto utilizzati per concentrarsi di più, ma anche per aumentare il desiderio e la passione. Tra gli energy drink afrodisiaci che possiamo trovare sul mercato c’è sicuramente PeppeRed. PeppeRed è un concentrato di passione, benessere, energia, divertimento, alte prestazioni, sport, sicurezza, creatività ed è la bevanda più richiesta sul mercato.

La bibita energetica PeppeRed permette un viaggio sensoriale al consumatore perchè è progettata sulla scoperta di varie capacità. PeppeRed richiama a livello olfattivo (si sprigiona nel momento dell’immediata apertura della lattina), visivo (ha la particolarità di essere una bevanda di colore rosso) e infine gustativo (dal primo sorso si potrà subito avvertire un piacevole e stuzzicante pizzicore). Ecco quali sono le caratteristiche di PeppeRed:

  • BENESSERE: l’essenza del peperoncino contiene anche particolari proprietà terapeutiche e benefiche per la linea, per cui PeppeRed rappresenta la bevanda estiva per eccellenza per tutti coloro che vogliono mantenersi in forma e in armonia con se stessi.
  • DIVERTIMENTO: la bevanda, abbinata all’alto valore energetico, garantisce euforia, eccitazione ed entusiasmo per un sano e salutare divertimento in ogni momento della giornata.
  • PASSIONE: il peperoncino, decantato per tradizione in tutto il mondo, oltre che per la sua particolare essenza, anche per le sue diverse proprietà afrodisiache, conferisce alla bevanda un incredibile fascino per un gusto tutto da scoprire.

Macalove

Tra gli energy drink afrodisiaci che possiamo trovare sul mercato c’è sicuramente MacaLove. MacaLove è uno speciale energy drink dedicato all’amore, un love drink. Aiuta ad essere più attivi e passionali grazie alle proprietà afrodisiache della pianta andina con cui è prodotto. Questo drink non è diventato famoso soltanto per le sue proprietà, ma anche per avere come testimonial d’eccezione Rocco Siffredi.

-
Rocco Siffredi ha pubblicizzato MacaLove, la bevanda che tra le sue sostanze ha all’interno la Maca, una pianta che che sorge spontanea al di sopra dei 3000 metri nei territori montagnosi del Perù e della Bolivia. Noto anche come il ginseng peruviano, la Maca è conosciuta fin dai tempi dell’antico impero Inca per le sue grandi proprietà energizzanti ed afrodisiache per entrambi i sessi.

La parte che si utilizza è la radice, composta di acqua, amminoacidi essenziali, fibre, grassi (pochi), vitamine e minerali tra cui ferro, fosforo, calcio, potassio, zinco e manganese. Rocco Siffredi, uno dei massimi esponenti in tema d’amore, è il testimonial internazionale del primo love energy drink e con la sua immagine supporterà l’intera campagna di comunicazione. Con oltre trent’anni di carriera dedicati all’amore, nessuno più di lui avrebbe potuto certificarne l’efficacia!

Secondo uno studio effettuato nel 2008 è stato scoperto che la Maca può aiutare ad alleviare la disfunzione sessuale causata dagli inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina (una classe di medicinali usati per trattare la depressione). Lo studio ha coinvolto 20 persone con la depressione che stavano sperimentato tutte la disfunzione sessuale provocata da questi inibitori. I risultati hanno rivelato che la Maca può favorire anche l’aumento della libido. Ecco quali sono i benefici della Maca:

  • Energia.
  • Fertilità.
  • Funzione sessuale.
  • Umore in menopausa.

MacaLove è l’energy drink perfetto perchè:

  • È a base di Maca, una radice peruviana con poteri afrodisiaci, passione, contatto e condivisione.
  • È il modo migliore per cominciare una serata che sai già come “andrà a finire”.
  • È una bevanda hot da servire ghiacciata.
  • È un energy drink dedicato all’amore.

Ecco alcune recensioni positive per MacaLove:

  • “Le mie amiche lo amano. Ho comprato MacaLove per gioco, l’ho proposta ad una mia amica durante una cena intima, una di quelle ceni che speri sempre possano trasformarsi in qualcosa di più… La serata si è conclusa nel migliore dei modi, superando le aspettative!” (SIMONE).
  • “MacaLove, l’Energy Drink dell’Amore, se la beve Rocco… L’ho conosciuta alla Fiera TuttoFood di Milano, allo stand c’era Rocco Siffredi, chiaramente ho approfittato assieme ai miei amici per farmi fare l’autografo. Ho assaggiato questa nuova Energy Drink, ha un sapore fantastico e se lo bevi in compagnia di un ragazzo sai subito come si evolverà la giornata. MacaLove mi piace e non manca mai in frigo!” (LUANA).

MACALOVE.

Per acquistare MacaLove è necessario collegarsi sul sito ufficiale del prodotto dove si potranno trovare moltissime promozioni. Dopo essere entrati nel sito ufficiale è necessario effettuare la registrazione e successivamente ordinare il prodotto. Il prodotto verrà pagato alla consegna in contrassegno. La consegna del prodotto sarà affidata al corriere che consegnerà in un tempo velocissimo il pacchetto in un sacchetto anonimo.

Red Bull

La Red Bull è forse la bibita energetica più famosa sul mercato e la sua storia è molto interessante. La Red Bull viene fondata nel 1984 da Dietrich Mateschitz, anche se la sua storia inizia molti anni prima. Dietrich Mateschitz si laurea in economia a Vienna alla Hochschule fur Welthandal e durante un viaggio di lavoro a Bangkok beve la cosiddetta “Krating Daeng”, una bibita tailandese rigenerante che tradotta significa “Bufalo rosso d’acqua”.

Dietrich Mateschitz scopre che la bibita è molto utilizzata dai camionisti che viaggiano per molte ore e viene prodotta da un’azienda giapponese partner della Blendax. Mateschitz decide così di proporre all’azienda di lavorare insieme e modificare il gusto della bibita rendendolo più conforme ai gusti occidentali, aggiungendo dell’anidride carbonica. In questo modo nasce la Red Bull che tradotto in italiano significa “Toro Rosso“.

Inizialmente la Red Bull incontra parecchie difficoltà poichè le autorità austriache impongono test severi prima di concedere la licenza che permette l’importazione della bevanda in Europa. Una volta ricevuta l’autorizzazione, comunque, Mateschitz può dedicarsi alle vendite. I consumatori però non apprezzano il gusto dolciastro della bibita, mentre le analisi di marketing sono decisamente scoraggianti.

Per migliorare le vendite viene progettato un nuovo logo. Il logo è costituito da due tori rossi opposti al sole, situato su quattro parallelogrammi argento e blu affiancati e sovrapposti. Lo slogan che viene scelto dopo una lunga selezione è quello famoso di “Red Bull ti mette le ali“, conosciuto ancora oggi. La bevanda inizia così a diventare famosa ed essere apprezzata tra i ragazzi e soprattutto tra gli sportivi.

Nel giro di poco tempo, la Red Bull, bevanda dallo strano sapore e dal colore non invitante, diventa un fenomeno planetario, diffondendosi dapprima in Austria e in Ungheria, e poi in Gran Bretagna. In Germania, addirittura, i produttori non sono in grado di soddisfare tutte le richieste, con un milione di lattine vendute ogni giorno. Dal 2010 il fatturato arriva a tre miliardi di euro, grazie a qualcosa come quattro miliardi di lattine vendute in tutto il mondo.

RED BULL.

Red Bull effetti collaterali

Ecco che cosa succede nel nostro corpo dopo aver bevuto la Red Bull:

  1. DOPO 10 MINUTI: dopo aver consumato un energy drink ci vogliono circa dieci minuti perché la caffeina entri in circolo. Il battito cardiaco si velocizza e la pressione aumenta.
  2. 15-45 MINUTI DOPO: è il momento in cui il livello di caffeina nel vostro sangue è più alto. Appena lo stimolante inizia ad avere effetto vi sentite più vigili, assistendo a miglioramento della vostra capacità di concentrazione e della vostra prontezza.
  3. 30-50 MINUTI: l’assorbimento della caffeina è concluso, il vostro fegato reagisce assorbendo più zuccheri dal sangue.
  4. UN’ORA DOPO: il vostro corpo subisce un crollo del livello degli zuccheri e soffre le conseguenze della fine dell’effetto della caffeina. Iniziate a sentirvi stanchi e ad aver meno energia a disposizione.
  5. 5-6 ORE DOPO: ci vogliono cioè 5-6 ore per ridurre il livello di caffeina contenuta nel sangue del 50%. Le donne che assumono la pillola anticoncezionale hanno bisogno del doppio del tempo perché il loro corpo smaltisca la stessa quantità di caffeina.
  6. 6-12 ORE DOPO: è il tempo di cui necessita la maggior parte delle persone per smaltire interamente la caffeina contenuta nel sangue. Il tempo necessario per completare questo processo è legato a molti fattori, tra cui l’età e l’attività svolta.
  7. 12-24 ORE DOPO: essendo la caffeina una droga, chi la assume regolarmente può accusare sintomi di crisi d’astinenza 12-24 ore dopo l’ultima dose, come ad esempio mal di testa, irritabilità e costipazione.
  8. 7-12 GIORNI DOPO: gli studi hanno dimostrato che questo è il momento in cui il vostro corpo si abitua ai livelli di caffeina regolarmente assunti. Questo significa che vi state abituando a questi dosaggi e che proverete effetti meno intensi all’assunzione della prossima dose.
© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Eleonora Cattaneo 577 Articoli
Nata durante l'estate del 1991. Sono laureata in Scienze dei Beni Culturali e Lettere Moderne. Amo scrivere, la moda, gli animali, l'arte, il cinema e i viaggi.