×

Morte di Samantha Migliore, l’estetista si è costituita

Potrebbe essere chiamata a rispondere di una serie di ipotesi di reato molto serie per la morte di Samantha Migliore: l’estetista si è costituita

Samanta Migliore in abito da sposa

Per la terribile morte della 35enne di Maranello Samantha Migliore avvenuta dopo un trattamento al seno fatto in casa l’estetista che aveva effettuato quel trattamento si è costituita. Nel tardo pomeriggio di ieri, 22 aprile, la transessuale conosciuta come “Pamela” si è recata con il suo legale dai carabinieri di Cento.

L’autrice delle punture che potrebbero aver innescato il malore di Samantha ha deciso di rendere dichiarazioni ai militari dopo che nelle fasi tremende del malore poi risultato fatale a Samantha era fuggita dall’abitazione di via Vespucci

Morte di Samantha, si è costituita l’estetista

Lo avrebbe fatto, secondo elementi che dovranno essere vagliati, dopo essersi accorta che le condizioni di Samanta stavano peggiorando. Il racconto del marito della vittima lo avrebbe accertato: pare che Pamela avesse recuperato di gran fretta l’attrezzatura e si fosse dileguata senza lasciare tracce. 

La fuga durante il malore in casa

Uscendo la transessuale aveva consigliato solo di dare da bere acqua e zucchero a Samantha che di lì a poco avrebbe perso conoscenza. La posizione giudiziaria di Pamela è al vaglio del magistrato di turno e al momento non ci sono notizie su profilazioni penali precise, tanto che il termine “costituita” al momento resta solo indicativo. Ci sono ipotesi di reato che dovranno essere rubricate, inclusa in margine quella della ragolarià o meno dell’attività svolta da Pamela.

Contents.media
Ultima ora