×

Musica al Museo della Memoria di Ustica

Un concerto da non perdere.

default featured image 3 1200x900 768x576

ustica1

Polvere (b) /Fuga è la performance che avrà luogo sabato 25 alle 18 al Museo della memoria di Ustica.

Ideale per chi ama la musica contemporanea e l’arte di Boltanski, ideatore dell’istallazione permanente del museo di via di saliceto.

Ricordiamo che il Museo è aperto dal venerdì alla domenica e contiene i resti dell’aereo partito da Bologna il 27 giugno del 1980 che fu colpito da un missile. L’aereo è stato ricostruito e messo in un capannone di via di Saliceto. E’ circondato da 81 specchi neri da cui si sentono voci di persone normali, sono i pensieri di uomini e donne che partono, magari per andare in vacanza.

81 lampade sospese fanno luce e sembrano spegnersi ad intermittenza. Dieci scatole nere racchiudono effetti personali rinvenuti dal mare.

Ad eseguire le musiche saranno Sarah Givelet e i Cello Project. Probabilmente, i musicisti suoneranno all’interno del capannone, proprio accanto all’aereo ricostruito.

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Redazione Notizie.it

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora