×

Olimpiadi Tokyo 2020, Luigi Busà medaglia d’oro nel karate specialità kumite

Grande successo per l’Italia che fa record di medaglie durante le Olimpiadi di Tokyo 2020: altro oro targato Luigi Busà.

Luigi Busà oro alle Olimpiadi di Tokyo

L’Italia continua a conquistare successi, adesso è il turno di Luigi Busà che si aggiudica la finale di karate, specialità kumite, categoria -75kg. Battuto l’atleta dell’Azerbaigian Rafael Aghayev che vanta cinque titoli del mondo. Il punteggio finale di 1-0 ha permesso all’Italia di conquistare la nona medaglia d’oro: si avvicina a quota 40 il medagliere italiano (al momento 38 con l’oro della staffetta 4×100) e si può parlare già di record.

Luigi Busà oro alle Olimpiadi di Tokyo 2020

Busà entra nella storia del karate e anche dello sport italiano. Un altro metallo per l’Italia, questa volta il più prezioso, che sta conquistando diverse medaglie durante la spedizione olimpica in Giappone. Già raggiunto e superato il record delle 37 medaglie conquistate dall’Italia durante una spedizione olimpica. Non erano così tante le medaglie conquistate in una singola edizione, superate le 36 di Los Angeles 1932 e quelle di Roma 1960.

Luigi Busà oro alle Olimpiadi di Tokyo 2020, altra medaglia per l’Italia

Una sfida piuttosto impegnativa quella affrontata dall’atleta siciliano che era reduce dalla vittoria in semifinale, con il punteggio di 3-0, contro Stanislav Horuna (Ucraina). Battuto quindi Aghayev che ha conquistato in carriera ben cinque ori e quasi 15 titoli di livello europeo. Esultano i colori italiani grazie al colpo vincente dell’atleta siciliano che permette di concludere al meglio l’incontro.

La gestione delle energie psicofisiche è eccellente e per questo Busà porta a casa un risultato straordinario. Festa grande ovviamente e urla di gioia davanti le telecamere. Busà saluta tutti e gioisce per quanto compiuto in terra nipponica.

Luigi Busà oro alle Olimpiadi di Tokyo 2020, è record

La gestione dell’incontro premia certamente l’Italia che riesce a portare a casa un altro risultato strepitoso. Busà passa in vantaggio e resta concentrato fino all’ultimo.

Si tratta della prima medaglia d’oro nel karate e record nazionale di podi durante una competizione olimpica per i colori verde, bianco e rosso. Si tratta di un altro successo che si aggiunge alle recenti medaglie di Marcell Jacobs nei 100 metri piani. All’atleta bisogna evidenziare anche l’oro conquistato da Antonella Palmisano durante la marcia 20 chilometri. Insieme alla staffetta 4×100 si conclude una giornata assolutamente positiva per l’Italia: si fa festa e si sale in classifica nel medagliere.

Contents.media
Ultima ora