×

Once Upon a Time in Hollywood, il cast completo

Once Upon a Time in Hollywood, nono film di Tarantino, narra la tragica storia della strage di Cielo Drive, che ha sconvolto Hollywood nel 1969.

once upon a time in hollywood
once upon a time in hollywood

Un cast stellare per un film che si prospetta di altissima qualità: Once Upon a Time in Hollywood. La pellicola racconta la cruda storia degli omicidi perpetrati da Charles Manson, a causa di uno di quali rimase vittima l’attrice statunitense Sharon Tate nel 1969 a Bel Air, quando era all’ottavo mesi di gravidanza.

La giovane era la moglie del regista polacco Roman Polanski. La tragica vicenda viene oggi chiamata con il nome Strage di Cielo Drive. Si tratta di un capitolo di cronaca nera che ha sconvolto Hollywood tra la fine degli anni sessanta e l’inizio degli anni settanta. È proprio quest vicenda il cuore di Once Upon a Time in Hollywood, con regia e sceneggiatura di Quentin Tarantino.

Once Upon a Time in Hollywood

Nel 2017 Charles Manson è morto all’età di 83 anni in ospedale dopo 45 anni di ergastolo. Si è conclusa così la storia di uno dei serial killer più sanguinari della storia degli Stati Uniti d’America. Non può che crescere la curiosità su come Tarantino riuscirà a far rivivere le tragiche e violente vicende di cui è stato protagonista in Once Upon a Time in Hollywood.

Cahrles Manson aveva già ispirato la creazione di personaggi prima nella serie tv Acquarius, interpretato da Gethin Anthony e poi nella settima stagione di American horror story: Cult, interpretato da Evan Peters.

Lo spietato assassino non ha ancora un volto, invece, nell’opera di Tarantino: Once upon a time in Hollywood.

A proposito del film, in uscita nel 2019, sono molte le voci a proposito della presunta centralità del personaggio di Charles Manson, tuttavia, forse, potrebbe trattarsi di un ruolo solamente marginale nell’economia della trama di Quentin Tarantino. (come fu per il personaggio di Adolf Hitler in Bastardi senza gloria). Infatti lo stesso Tarantino ha affermato: “Non si tratta della storia di Manson”, ma il film “parla del 1969”.

Il 1969 infatti è stato un anno turbolento e cruciale per la storia degli Stati Uniti e, probabilmente, si assisterà alla rilettura personale che Tarantino vorrà offrire sugli eventi.

Cast

Brad e Leo

Nel cast alcuni tra i volti più noti di tutta Hollywood: Margot Robbie, Leonardo Di Caprio, Brad Pitt e Al Pacino. Anche il resto del cast è di altissimo livello.

Leonardo Di Caprio interpreterà Rick Dalton, Margot Robbie vestirà i panni di Sharon Tate, Brad Pitt sarà Cliff Booth, Dakota Fanning nei panni di Squeaky Fromme, Al Pacino, invece, sarà Marvin Shwarz. Poi ancora: Damian Lewis sarà Steve McQueen, Emile Hirsch interpreterà Jay Sebring, Luke Perry nel ruolo di Scott Lancer. Sono emersi poi altri due nomi del cast, ma non sono noti i loro ruoli all’interno della pellicola, si tratta di Timothy Olyphant e Kurt Russell.

A giudicare dalla storia che Tarantino a scelto per il suo film, si deduce che Once Upon a Time in Hollywood sarà del genere drammatico e, probabilmente, ne sarà vietata la visone ai ragazzi sotto i 13 anni.

Trama

Margot Robbie Sharon TateIl cuore dello sviluppo narrativo del film sono le vicende che hanno avuto luogo a Los Angeles in California. Tali vicende si sono svolte in una Hollywood molto lontana da quella contemporanea: Hollywood alla fine degli anni sessanta. Once upon a time in Hollywood racconta gli omicidi perpetrati dalla setta Family capeggiata da Charles Manson. Attraverso le esperienze di Rick Dalton (Leonardo Di Caprio) che si intrecciano a quelle del suo amico e collega Cliff Booth (Brad Pitt) Quentin Tarantino ha ricostruito le vicende che arrivano a coinvolgere Sharon Tate (Margot Robbie), vittima di uno dei tanti omicidi della setta.

Contents.media
Ultima ora