Effettua facilmente i pagamenti in mobilità grazie al lettore di carte compatto Setefi
Il POS per gestire i pagamenti in mobilità: l’offerta Move and Pay Business
Economia

Il POS per gestire i pagamenti in mobilità: l’offerta Move and Pay Business

moveandpaybusiness

Ecco la nuova offerta di Mobile Pos sviluppata da Vodafone, Intesa San Paolo e Setefi pensata per professionisti e attività commerciali

Il move and pay business è un servizio molto affidabile, offerto ormai da molte banche. In sostanza è ideato un pos mobile, detto appunto move and pay business, che consente ad un rivenditore commerciale di accettare pagamenti con carte di debito, carte prepagate o carte di credito, anche al di fuori del locale commerciale, ottenendo la stessa sicurezza.

Il sistema è di totale sicurezza, essendo ispirato alla libertà dei traffici, alla flessibilità e alla celerità. Move and pay business di Setefi consente in ogni dove di accettare pagamenti attraverso carte di credito, carte di debito e prepagate, basta scaricare l’app direttamente sul proprio smartphone per utilizzarla in tutta tranquillità e sicurezza. Il download è disponibile nel play store di Google dove potrete consultare anche le singole recensioni e valutarne l’acquisto.

Il move and pay business offerto da Setefi è attivabile attraverso il servizio Vodafone o la banca Intesa San Paolo.

La banca Intesa San Paolo ha trasformato il POS in uno strumento mobile grazie a un lettore carta compatto che si collega tramite bluetooth allo smartphone e quindi all’app Move and Pay Business.

Il tutto senza linea telefonica aggiuntiva, perché il POS sfrutta la connessione dati.

Anche la Vodafone, sulla scia dell’intesa San Paolo ha dato vita ad un pos mobile. Il move and pay business di Vodafone è una vera e propria app del business, che consente al rivenditore o professionista di inserire l’importo della transazione direttamente sullo smartphone, attraverso l’app in questione. A questo punto basterà inserire la carta del cliente, all’interno del pos, lasciargli digitare il pin e completare l’operazione in tutta sicurezza. Questa app è ispirata alla sicurezza dei traffici, ma anche alla flessibilità, perché potrete concludere affari in ogni dove, senza alcun tipo di problema.

I costi e le commissioni

Non presenta costi di attivazione quindi ammortizzerete sicuramente i primi costi iniziali, ma il canone mensile da pagare è pari a 2 euro. L’installazione dell’app è completamente gratuita. Il costo delle singole operazioni e transazioni è totalmente nella media e variano a seconda del tipo di circuito.

A quanto pare questo servizio permette di risparmiare rispetto al pos ordinario, proprio perché utilizzato come strumento accessorio ed ulteriore rispetto a quello.

Il servizio move and pay business ha ovviamente delle commissioni da pagare. Queste non sono più alte di quelle praticate presso un qualsiasi esercizio commerciale e si aggirano intorno ai 30 e 50 centesimi a transazione, ovviamente il costo dipende dal circuito e dal tipo di contratto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche