×

Pakistan, esplode una bomba nel parcheggio dell’hotel: 4 morti e decine di feriti

La bomba è esplosa nel parcheggio di un hotel di lusso nel Sudovest del Pakistan.

Bomba esplosa in hotel, feriti molti pakistani

É attentato terroristico, secondo il ministro dell’Interno pakistano, Sheikh Rashid Ahmed, quello che ha causato ben 4 morti a Quetta, per un’esplosione di un camion-bomba nel parcheggio dell’hotel Serena, albero di lusso nel Sudovest del Pakistan. Lì soggiornava anche l’ambasciatore cinese ed i suoi collaboratori, i quali non si trovano nell’hotel, al momento dell’attentato.

Decine le persone ferite. La notizia viene riportata dall’Agence France Presse. L’esplosione è avvenuta intorno alle 22:30 ora locale.

Attentato terroristico nel Pakistan, esplode una bomba: 4 morti ed una decina di feriti

C’è da dire, fin da subito, che la provincia del Belucistan, di cui Quetta è il capoluogo, è stata oggetto, per chi non lo sapesse, di un‘insurrezione nazionalista, la quale è risalente all’indipendenza del Pakistan nel 1947.

Indipendenza che negli ultimi anni è apparsa molto più smorzata.

L’esplosione è stata rivendicata dal Tehrik e Taliban Pakistan (TTP), attraverso un messaggio esaminato dall’ANSA:

Un nostro militante ha compiuto l’attacco suicida“.

Per essere più chiari, si tratta del gruppo che, nelle scorse settimane, era stato protagonista delle violente proteste contro il presidente francese Emmanuel Macron, colpevole di aver difeso le caricature di Maometto apparse su Charlie Hebdo. 

L’albergo, inoltre, si trova poco distante dalla sede del Tribunale della provincia.

Per cui,  il ministro federale dell’Interno ha ammesso senza mezzi termini un vero e proprio difetto nel sistema di sicurezza, che ha permesso al camion di arrivare nel parcheggio e poi all’esplosione.

Per quanto concerne il bilancio delle vittime, le notizie sono arrivate direttamente da  Arbab Kamran Kasi, il sovrintendente medico dell’ospedale civile di Quetta. Quest’ultimo ha pure aggiunto che almeno due persone sono purtroppo in condizioni critiche.

Al sito Dawn.co, Tahir Rai, l’ispettore capo della polizia del Belucistan, ha confermato, nel frattempo, che i locali dell’hotel sono stati isolati e che il Dipartimento antiterrorismo ha avviato un’indagine.

Contents.media
Ultima ora