×

Parroco arrestato a Enna: è accusato di violenza sessuale su minori

A seguito di indagini scattate a Dicembre 2020, la Squadra Mobile di Enna ha arrestato un parroco con l'accusa di violenza sessuale su 3 minorenni.

parroco arrestato a enna

Gli agenti della Squadra mobile di Enna hanno arrestato un sacerdote della diocesi di Piazza Armerina. Le accuse sono gravissime: violenza sessuale e atti sessuali con minorenni. L’ordine di arresto è stato disposto dal gip di Enna su richiesta del procuratore Massimo Palmeri e dei sostituti Stefania Leonte e Orazio Longo.

Parroco arrestato a Enna: reati gravi

Gli abusi avrebbero avuto luogo quando l’accusato era seminarista e anche dopo essere stato ordinato sacerdote. Secondo gli investigatori, infatti il sacerdote sarebbe colpevole di “reati aggravati dal fatto di essere stati consumati in danno di minori a lui affidati per ragioni di istruzione ed educazione alla religione cattolica”.

Le indagini sono iniziate a Dicembre 2020 grazie alla denucia di una giovane vittima.

Recatosi presso la Squadra mobile della Questura di Enna, il giovane avrebbe raccontato delle violenze subite da un seminarista (poi ordinato sacerdote), educatore di un’associazione cattolica. Le violenze sarebbero andate avanti per 4 lunghi anni, dal 2009 e il 2013, ovvero dai 16 ai 20 anni.

Parroco arrestato a Enna: le indagini

Con il proseguo delle indagini, gli investigatori hanno ascoltato decine di persone informate sui fatti. Molte di esse avrebbero fornito elementi a supporto di quanto denunciato dalla vittima.

Considerato il fatto che molte persone a conoscenza dei fatti non vivono più ad Enna per motivi di studio o di lavoro l’indagine si è estesa anche a varie Questure d’Italia le quali hanno tutte fornito piena collaborazione.

Gli uomini della Polizia hanno effettuato perquisizioni domiciliari, intercettazioni e accertamenti informatici. Tutto il materiale trovato ha avuto pieno “riscontro all’esito dell’attività investigativa, a conferma della piena genuinità dei fatti denunciati”, spiegano gli investigatori.

Parroco arrestato a Enna: forse altre 2 vittime

Oltre al giovane che ha denuciato le violenze subite alla Squadra mobile di Enna facendo scattare le indagini, tra le presunte vittime del parroco ci sarebbero altri due minori, nei confronti dei quali l’indagato ha svolto il ruolo di guida spirituale. La Procura di Enna però teme che le vittime possano essere molte di più, “alla luce delle numerose e concordanti risultanze emerse dalle indagini”. I magistrati hanno quindi lanciati un appello: chiunque abbia altre informazioni o sia stata vittima di violenze denuci tutto subito.

LEGGI ANCHE: Sardegna, uomo di 61 anni accusato di violenza sessuale su minori

Nato a Magenta (MI), classe 1984, è laureato in Teoria e Metodi per la Comunicazione presso l'Università Statale di Milano. Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per ChiliTV, That's All Trends e Ultima Voce.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Alberto Pastori

Nato a Magenta (MI), classe 1984, è laureato in Teoria e Metodi per la Comunicazione presso l'Università Statale di Milano. Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per ChiliTV, That's All Trends e Ultima Voce.

Leggi anche

Articoli Correlati

Contents.media
Ultima ora