> > Partorisce in casa, ma non sapeva di essere incinta: morta la bimba. La donna...

Partorisce in casa, ma non sapeva di essere incinta: morta la bimba. La donna è grave

Parto casa morta neonata

È finita in tragedia per una donna che ha partorito in casa nel maceratese. La bimba è morta poco dopo. Sembra che non sapesse di essere incinta.

Un dramma, purtroppo difficile da spiegare quello che è avvenuto in provincia di Macerata.

Una donna ha partorito in casa, a Matelica nella notte di domenica 2 ottobre. La piccina purtroppo non ce l’ha fatta. Sarebbero invece critiche le condizioni della madre. Quest’ultima è stata ricoverata nell’ospedale di Macerata. Pare inoltre che non sapesse di essere incinta. 

Parto in casa, morta la neonata. La donna non sapeva di essere incinta

Sarebbero poche per il momento le notizie sulla vicenda. Stando a quanto riporta “Il Resto del Carlino” l’allarme sarebbe scattato intorno alle 2 di notte, quindi la chiamata agli operatori sanitari del 118 che sono giunti sul posto tempestivamente.

La bambina è morta poco dopo essere venuta al mondo, in seguito al taglio del cordone. Ad ogni modo per avere un quadro più chiaro della vicenda sarà necessario attendere l’esito delle indagini delle Forze dell’ordine. 

Il ricovero in ospedale 

Il parto sarebbe avvenuto in bagno e con lei presente c’era anche il marito.

Da lì la situazione è via via peggiorata fino alla morte della piccina. La donna è stata quindi trasferita d’urgenza presso l’ospedale di Macerata, a seguito di una emorragia. In condizioni molto gravi, è stata per fortuna stabilizzata. Stando a quanto si apprende la donna è già madre di due figli.