Mimmo Lucano a Che tempo che fa: "ho agito nella legge" | Notizie.it
Mimmo Lucano a Che tempo che fa: “ho agito nella legge”
Politica

Mimmo Lucano a Che tempo che fa: “ho agito nella legge”

mimmo lucano a che tempo che fa

"Nessun migrante arrivato a Riace è fuorilegge": lo ha sottolineato il sindaco Mimmo Lucano, intervistato da Fabio Fazio a Che tempo che fa

Ha deciso di rompere il silenzio intervenendo a ‘Che tempo che fa‘. Intervistato da Fabio Fazio, il sindaco di Riace Mimmo Lucano ha fornito la sua versione dei fatti sottolineando che le persone giunte nel comune da lui amministrato “sono richiedenti asilo politico o titolari di protezione umanitaria” e che, dunque, “nessuno è fuorilegge”. Per poi aggiungere, “il matrimonio che mi viene contestato è regolare ed è avvenuto tra due persone che si conoscevano, tra una ragazza nigeriana e una persona di Riace. Ho agito nella legge”.

Che tempo che fa, l’intervento di Mimmo Lucano

Nel corso del suo intervento su Raiuno, Lucano ha dunque replicato alle accuse avanzate dalla Procura di Locri e riguardanti il presunto favoreggiamento dell’immigrazione clandestina ma anche al fraudolento affidamento diretto del servizio di raccolta dei rifiuti definito dal primo cittadino “un reato incomprensibile. Stiamo parlando – ha aggiunto – di una cooperativa sociale di persone disagiate. Fanno raccolta con gli asini. Non si tratta di un intreccio dove c’è il malaffare”. Domenico Lucano ha inoltre spiegato qual è la situazione oggi, dopo l’avvio delle indagini nei suoi confronti: “Adesso dobbiamo recuperare crediti su attività già svolte e poi dobbiamo capire quello che rimane.

Non voglio nemmeno immaginare gli effetti di quello che si è creato. Perdiamo un asilo nido multietnico, un laboratorio di artigianato multietnico, che attirava ad esempio turismo scolastico e multietnico. Molte persone avevano trovato un lavoro”.

Il commento del vicepremier Luigi Di Maio

Poche ore prima dell’intervista di Mimmo Lucano, il vicepremier Luigi Di Maio ha commentato la partecipazione del sindaco a ‘Che tempo che fa’ nel corso del programma ‘Mezz’ora in più’ in onda su Raitre. “Su Riace – ha spiegato – fermo restando che bisogna aiutare le persone e sono contento che non ci sia alcuna deportazione, ricordo che c’è un’inchiesta e che sono state violate molte leggi. A chi dice che è un modello, vuol dire che gli altri sindaci sono fessi”. Fazio, ha ribadito, “porta avanti la sua linea editoriale. Ma mi preoccupa il messaggio agli altri sindaci che è quello di violare le regole. Avremmo 8000 sindaci arrestati”.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Daniele Orlandi
Daniele Orlandi 5994 Articoli
Ama osservare, carpire ogni sfumatura, cogliere l'attimo e raccontare il tutto sulla carta stampata e sul web. Nato a Milano, dopo la laurea in Comunicazione Digitale ha intrapreso l'attività giornalistica sul campo pubblicando interviste, inchieste e approfondimenti su testate cartacee ed online. L'altra passione insieme alla scrittura? la musica. Dal 2011 collabora con Notizie.it di cui, dal 2018, è direttore responsabile.