Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
De Luca: “Richiesta di autonomia anche per la Campania”
Politica

De Luca: “Richiesta di autonomia anche per la Campania”

Campania
Campania

"Formalizziamo richiesta di autonomia differenziata anche per la Campania". Queste le dichiarazioni di Vincenzo De Luca, governatore della Campania

E’ stata presentata la richiesta ufficiale di autonomia differenziata della Campania. Gli ambiti sarebbero tutela e sicurezza lavoro, istruzione tecnica e professionale, internazionalizzazione imprese e commercio con l’estero. Ma anche ricerca e innovazione, governo del territorio, ambiente, infrastrutture e lavori pubblici. Tra le materie rientrerebbe anche la tutela alla salute, agricoltura, fauna e acquacoltura. Inoltre, l’interesse coinvolgerebbe l’ambito dei beni culturali, spettacolo e sport. Ma anche giustizia di pace, partecipazione a formazione e attuazione diritto Ue e coordinamento finanza pubblica e tributi.

L’annuncio di De Luca

Anche la Campania chiede l’autonomia differenziata. All’indomani del Cdm in cui sono state illustrate le intese raggiunte con Veneto, Lombardia ed Emilia-Romagna, il governatore Vincenzo De Luca annuncia: “Formalizziamo la richiesta di autonomia differenziata, augurandoci che rispondano”. Quindi puntualizza: “Abbiamo chiesto un mese fa di essere associati alla discussione che riguarda il Veneto, la Lombardia e l’Emilia. Ma sccome non abbiamo ottenuto risposte formalizziamo la richiesta di autonomia differenziata anche per la Regione Campania”.

Poi ha spiegato: “Ci presenteremo sulla nostra linea.

Quindi difesa dell’unità nazionale, parità di condizioni per tutti i cittadini italiani, livelli di prestazioni uguali per tutti. Ma anche premialità e penalità per quegli amministratori che dimostrano di non essere in grado di amministrare in maniera corretta”, riporta La Presse.

La versione del dipartimento degli Affari regionali

La versione di De Luca, tuttavia, contrasta con quella del dipartimento degli Affari regionali. Come riferito da La Presse, il dipartimento fa sapere: “In riferimento alle dichiarazioni del presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca sulla richiesta di attivare la procedura di Autonomia differenziata ai sensi dell’art. 116, terzo comma, della Costituzione, il dipartimento degli Affari regionali precisa che, oltre alle 8 regioni che hanno richiesto formalmente di attivare la procedura, non risulta nessun’altra richiesta“.

“Dalla regione Campania risulta agli atti una richiesta del febbraio 2018, nella precedente legislatura, che non precisa gli ambiti e le materie per cui attivare la richiesta”. Così la nota del dipartimento guidato dal ministro Erika Stefani.


© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Asia Angaroni
Asia Angaroni 1477 Articoli
Leva 1996, varesotta di nascita milanese di adozione. Dall’amore per la stampa e la verità alla laurea in Comunicazione. Amante della letteratura e dell’arte, alla ricerca costante di sapienza e cultura. Appassionata di cronaca sportiva e di inchieste, desiderosa di fare della parola il proprio futuro.