×

Ballottaggi, Salvini: “Vittoria straordinaria dopo 70 anni”

Soddisfatto anche Zingaretti: "L'alternativa a Salvini c'è ed è un nuovo centrosinistra. Siamo solo all'inizio, grazie a chi ha combattuto".

Salvini ballottaggi
Salvini ballottaggi

I risultati dei ballottaggi alle amministrative sono “straordinarie vittorie della Lega”. Così Matteo Salvini ha commentato lo spoglio delle urne che hanno consegnato al Carroccio città come Ferrara, da decenni in mano al centrosinistra. “Abbiamo eletto sindaci dove governava la sinistra da settant’anni“, esulta il vicepremier su Twitter.

La Lega conquista Ferrara

Gioisce anche Alan Fabbri, neo eletto sindaco di Ferrara. Nei giorni che hanno preceduto i ballottaggi, la sua candidatura, e soprattutto quella dei suoi aspiranti consiglieri, era stata molto discussa a causa di un video in cui Stefano Solaroli si era immortalato a letto con una pistola.

Ma le urne lo hanno premiato. “È una vittoria storica, non solo per Ferrara ma anche per tutta l’Emilia Romagna”, ha dichiarato Fabbri subito dopo lo spoglio, riporta Tgcom24. “È la vittoria di una squadra che ha costruito un progetto per la città. Credo che questo risultato, insieme a quello di Forlì, sia una chiave di volta anche per le prossime elezioni regionali“.

“Non hanno pozioni magiche”, è il commento di Tiziano Tagliani, primo cittadino uscente del Pd, citato dal Corriere della Sera.

“Sono stati cinici nel creare una paura irrazionale intorno alla Gad, dove esistevano situazioni di disagio ambientale, ma la criminalità era assolutamente in calo. Non lo dico io, ma il Comitato ordine e sicurezza”.

Zingaretti: “Siamo l’alternativa a Salvini”

Soddisfazione è stata espressa anche da Nicola Zingaretti, nonostante la perdita di alcune roccaforti rosse. “Belle vittorie e belle conferme”, ha commentato il segretario dem. “Grazie a tutte e a tutti. Grazie a chi ha combattuto. L’alternativa a Salvini c’è ed è un nuovo centrosinistra. E siamo solo all’inizio”.

Il M5S può vantare la conquista di Campobasso con Roberto Gravina. Il neo eletto sindaco ha voluto subito smentire le voci di un presunto “avvicinamento da parte del centrosinistra. Anzi, una parte del centrodestra ha votato compatta per me. Adesso per la Lega tira una brutta aria“.

Giornalista pubblicista classe 1994, nata in provincia di Monza e Brianza, è laureata magistrale in "Lettere moderne" presso l’Università degli Studi di Milano. Ha scritto per la rivista Viaggiare con gusto.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Lisa Pendezza

Giornalista pubblicista classe 1994, nata in provincia di Monza e Brianza, è laureata magistrale in "Lettere moderne" presso l’Università degli Studi di Milano. Ha scritto per la rivista Viaggiare con gusto.

Leggi anche

Articoli Correlati

Contents.media
Ultima ora