Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Fico ai suoi: “Bisogna tornare a parlarsi, il blog non basta più”
Politica

Fico ai suoi: “Bisogna tornare a parlarsi, il blog non basta più”

Il Presidente della Camera Roberto Fico

Roberto Fico invita il Movimento ad un dialogo costruttivo e partecipativo che che superi la dimensione del blog. Si esprime inoltre sull'addio della Nugnes e sul caso Regeni.

In un’intervista rilasciata al quotidiano Repubblica, il presidente della Camera Roberto Fico parla delle sorti del Movimento e invita i suoi ad andare oltre il blog. La sua speranza è quella di recuperare una dimensione partecipativa che secondo lui ora è diventata più scarna.

Roberto Fico rilancia il Movimento: “C’è bisogno di ragionare tutti insieme”

Un Movimento uscito sconfitto dalle scorse elezioni europee con sempre più parlamentari che lo abbandonano, mettendo a rischio la tenuta della maggioranza. Per Fico la soluzione è da cercare nel dialogo, in uno “scambio intenso, trasparente, franco”. Bisogna ridefinire l’identità e i valori comuni, concentrandosi su una visione di futuro e superando i dissidi interni. Senza un congresso, senza diventare un partito, ma decidendo insieme le idee su cui puntare.

Sulla decisione di Paola Nugnes di abbandonare il Movimento per passare al gruppo Misto, non può che dirsi dispiaciuto. E coglie l’occasione per invitare i suoi a chiedersi perché una “persona onesta, una combattente” che sta con loro da dodici anni decida di abbandonarli, come già altri prima di lei.

Fico si è espresso anche sul caso Regeni: egli stesso si è recato a Berlino per un colloquio con il Presidente del Bundestag Wolfang Schäuble a cui è seguita una riunione congiunta delle commissioni Esteri della Camera e del Bundestag.

“Continueremo a lavorare per ottenere la verità su quello che è accaduto percorrendo tutte le strade che le istituzioni possono percorrere agendo in sincronia”. Così il grillino assicura ai microfoni di RaiNews24, mostrandosi soddisfatto per aver portato il caso al centro dell’Europa.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche